A Zogno nuovo Centro Polifunzionale: servizi di sostegno a bambini, adolescenti e famiglie

Eleonora Busi 20/02/2019 0 commenti

Psicoterapia, psicologia, logopedia e pedagogia, gestiti da un'equipe di quattro professioniste: questi e altri i servizi dedicati al mondo delle famiglie e dei bambini che saranno offerti dal nuovo Centro polifunzionale, che aprirà nella primavera di quest'anno a Zogno. 

Il Centro opererà privatamente ed offrirà servizi legati principalmente all'età evolutiva di bambini ed adolescenti, dando un supporto e una consulenza a genitori e famiglie per quanto concerne la gestione delle difficoltà dei figli. Saranno organizzati anche percorsi di terapia e riabilitazione e verranno attivati una serie di percorsi di gruppo, oltre che interventi nelle scuole e incontri a tema aperti ai cittadini zognesi e dei paesi limitrofi, per promuovere l'attenzione al benessere psicologico e fisico della sfera famigliare.

L'idea nasce dalla volontà di offrire uno spazio che possa essere importante per il territorio di Zogno e brembano in generale, che faccia da filtro tra i piccoli paesi in valle e la città di Bergamo dove, solitamente, ci si reca per questo tipo di servizi, fornendo dunque un'alternativa ai servizi pubblici e alla trasferta in centri lontani. A gestirlo saranno quattro libere professioniste, ognuna con le proprie realtà legate al mondo dei bambini e delle famiglie, ma con la stessa comunione di intenti.

“Abbiamo pensato di scegliere Zogno perché siamo tutte della zona e avendo tutte e quattro a che fare, per motivi differenti, con la realtà e il mondo dei bambini e famiglie, abbiamo pensato che questo potesse essere qualcosa in più – ha commentato Laura Grigis, una delle professioniste e portavoce del gruppo – Tutto questo per offrire un servizio che pensiamo possa essere importante per le persone della zona che, senza questo centro, dovrebbero recarsi più lontano.”

Il team sarà così composto da Laura Grigis, psicologa e terapeuta di Selvino, che nella sua professione di occupa sia di adulti che di bambini; la sua idea nasce dalla necessità di uno spazio da dedicare completamente al percorso dei più piccoli – specialmente di scuola primaria. Rossella Giuliani è la seconda figura professionale alla gestione del nuovo centro, psicologa, si occupa della sfera adolescenziale in rapporto con la famiglia; Giulietta Parolo, insegnante e pedagogista, è il terzo membro del gruppo, mentre la quarta è Chiara Milesi, logopedista. Entrambe si occupano di quanto riguarda la parte scolastica dei bambini e di riabilitazione logopedica, con un supporto al metodo di studio e all'area inerente a tutti gli aspetti scolastici.

Presto - ci fanno sapere i titolari - verrà inoltre rivelato dove, di preciso, avrà sede il centro. L'edificio sembra essere stato individuato, mancano solo le formalità. Lo spazio aprirà in primavera, indicativamente ad aprile. In occasione dell'inaugurazione verrà organizzato un open day, in cui verranno presentate le figure professionali e le aree di intervento, con una comunicazione dell'offerta dei servizi più dettagliata. Per informazioni è disponibile l'indirizzo e-mail del centro: centrozogno@gmail.com 

 

(Fonte immagine in evidenza: Valbrembanaweb.com)



Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Maggio 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

  








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph