Valle Brembana unita per il turismo: parte Visit Brembo, Michele Pesenti il presidente

Eleonora Busi 06/06/2019 0 commenti

Il consorzio per la promozione turistica della Valle Brembana “Visit Brembo” - costituito ufficialmente lo scorso ottobre - ha il suo volto numero uno: è quello di Michele Pesenti, consigliere comunale a San Pellegrino e già direttore del distretto Fontium et Mercatorum, che ha preso in mano il direttivo per i prossimi quattro anni. Il nuovo presidente è stato nominato dopo una breve fase provvisoria con Christophe Sanchez – amministratore di “Visit Bergamo” e capo di gabinetto a Bergamo.

Insieme al neo presidente ci sarà anche un direttivo di tutto rispetto, che vede la collaborazione di diversi rappresentanti dei vari settori. Fra questi ci sono lo stesso Sanchez per Turismo Bergamo, poi Giovanni Fattori come vicepresidente e rappresentante della Comunità Montana. Per la media e bassa valle invece Giampaolo Pesenti di Zogno, per Val Taleggio e Val Brembilla invece Giampaolo Valceschini, per la Val Serina Giorgio Cavagna – attuale sindaco di Serina – e per Alto Brembo il sindaco di Cusio e presidente Andrea Paleni.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

A rappresentare l'alta valle orientale Bruno Midali di Branzi, Roberto Ghidotti per Ascom, Gaetano Bonetti di Piazzatorre e Silvia Dalle Crode di Branzi per gli albergatori, per gli operatori commerciali Paolo Maurizio di Oltre il Colle, Cristian Palazzi di Branzi per le Pro loco e le associazioni locali ed infine Antonio Punziano per la Sanpellegrino Spa.

L'obiettivo di “Visit Brembo” sarà, quindi, la promozione turistica della Valle Brembana, in una collaborazione fra cittadini e rappresentanti che sia positiva per tutti. “Stiamo iniziando con attività di promozione – spiega il neo presidente Pesenti a L'Eco di Bergamo – e con una mappatura di tutti i punti di interesse turistico della valle, una sorta di censimento delle potenzialità del nostro territorio”. Questi punti turistici sono stati individuati principalmente nei paesi di San Pellegrino, Foppolo, Serina e Piazza Brembana. Entro fine anno, inoltre, verrà nominata una nuova giovane figura, della valle ovviamente, che si occuperà del lato burocratico divenendo quindi direttore di Visit Brembo.

Per quando riguarda invece il lato economico, ci saranno dei fondi messi a disposizione dai Comuni, con un rapporto di 50 centesimi ad abitante – per un totale di 20 mila euro circa. Soldi a cui vanno aggiunti anche altri 20 mila euro, di cui 10 mila provenienti da Sanpellegrino e l'altra metà dalla Comunità Montana. Non solo il presidente si rinnoverà, ma anche la sede che verrà spostata dall'ufficio turistico di Serina a quello comunale di San Pellegrino.

Oltre ai Comuni della CM Valle Brembana VisitBrembo vedrà anche la partecipazione di enti, aziende, associazioni e altri protagonisti del territorio come l'Ascom, la Comunità Montana Valle Brembana, Turismo Bergamo, aziende come la Sanpellegrino, vari operatori turistici privati e i Distretti del Commercio



Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Giugno 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30









Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph