Bergamo, Polizia Locale smaschera la truffa della finta associazione non vedenti

Redazione 09/04/2019 0 commenti

Oggi 9 aprile, alle ore 12.00 circa, alcuni agenti del NISU – Nucleo Integrato di Sicurezza Urbana della Polizia Locale di Bergamo sono intervenuti in via XX Settembre dove alcuni cittadini avevano segnalato alla Centrale Operativa la presenza di due persone intente a raccogliere fondi per conto di un'Associazione di non vedenti.

Individuato un ragazzo che, munito di cartelletta, abbordava i passanti mostrandone il contenuto, gli agenti in borghese giunti sul posto lo hanno dapprima pedinato e poi, raggiunto in Largo Medaglie d’Oro, fermato e identificato.

Il minorenne apparteneva ad un gruppo organizzato dove è stata individuata anche la madre. Entrambi sono stati denunciati a piede libero per truffa.

Il fenomeno, non nuovo al Comando della Polizia Locale di Bergamo, è costantemente monitorato dagli agenti che, anche la scorsa settimana, hanno identificato in Piazza Pontida altri due minorenni dediti ad una truffa tramite contatto porta a porta.

Seguici su tutti i nostri canali social

TAGS :



COMMENTI

Lascia un commento





Luglio 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

    








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph