Europei U20 atletica, Alain Cavagna in finale nei 3000 metri: 'La pista come un'arena di gladiatori'

Redazione 19/07/2019 0 commenti

Dopo il secondo posto agli Europei Under 20 di corsa in montagna in Svizzera un paio di settimane fa, Alain Cavagna, 18enne di San Pellegrino Terme portacolori dell'Atletica Valle Brembana, conquista ieri con la maglia azzurra la finale di 3000 metri agli Europei Under 20 di atletica allo Stadio Ryavallen di Boras, in Svezia.

"La pista la immagino come un'arena di gladiatori ai tempi dei Romani - racconta ai microfoni della FIDAL un soddisfattissimo Cavagna -. Mi dà una carica, soprattutto nei pezzi finali, anche se non sono il mio forte, però ogni tanto riesco a difendermi. La storia antica mi piace molto. È la mia seconda esperienza internazionale in pista, la prima volta nelle batterie. Volevo dare tutto me stesso oggi, volevo portarmi a casa questa qualificazione. Ce l'ho fatta e in finale speriamo di "spaccare" e dare il massimo sempre". 

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Cavagna strappa il pass per la finale con un ottimo 8:26.02, dove accede con il sesto tempo. Niente da fare, invece, per il compagno di squadra Federico Riva, che con il suo 8:42.31 non centra la finale. 

Se volete seguire la finale di Alain Cavagna, appuntamento sabato 20 luglio ore 16.35 in diretta streaming su Raisport web a questo link

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Agosto 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

 








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph