BREAKING NEWS

I due Almenno insieme per il recupero di due storici ponti: della Noca e del Tarchì

Redazione 06/06/2018 0 commenti

Sabato scorso, 2 giugno, le amministrazioni comunali di Almenno San Salvatore e di Almenno San Bartolomeo hanno inaugurato i lavori di sistemazione e di consolidamento di due storici ponti: il ponte della Noca (immagine in copertina) e il ponte del Tarchì (vedi a fine articolo), entrambi sul torrente Tornago e che collegano i due Almenno. 

Il ponte della Noca, chiuso al transito per cinque anni a causa di un crollo avvenuto nel 2012, è tornato allo splendore di un tempo grazie all'intervento delle due amministrazione almennesi. Percorrendolo si potranno raggiungere diversi luoghi storici dei due Almenno come le chiese di San Tomè, san Giorgio e san Nicola grazie ad un collegamento ciclopedonale. 

Recuperato completamente anche il ponte del Tarchì (conosciuto anche come Put del diaol), nei pressi della chiesa di San Tomè, grazie ad un intervento di manuntenzione straordinaria ad opera del Comune di Almenno San Salvatore che ha previsto il ripristino del muretto in sassi di fiume e la posa di una barriera in ferro. 

Durante il (doppio) taglio del nastro di sabato inaugurate anche la nuova segnaletica del romanico e la "Fonte del Roch", nei pressi della Madonna del Castello.

Taglio del nastro sul ponte del Tarchì da parte dei due sindaci: a sinistra Gianbattista Brioschi (Almenno SB) e a destra Gianluigi Brioschi (Almenno SS).

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Giugno 2018

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

 








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph