BREAKING NEWS

Il giudice eroe riposa a Piazzolo, a Cenate Sotto il ricordo ed una nuova via

Giambattista Gherardi 13/03/2018 0 commenti

Lunedì 19 marzo ricorre il trentottesimo anniversario dell’uccisione, a Milano, del giudice Guido Galli, assassinato dai terroristi di Prima Linea nell’Università Statale di Milano. Guido Galli riposa da allora nel cimitero di Piazzolo, in Alta Valle Brembana, dove il giudice era molto conosciuto in quanto trascorreva periodi di vacanza nella casa dei nonni materni.

Ora un’altra comunità della Bergamasca, Cenate Sotto, dedica alla sua memoria una nuova via e, soprattutto, un incontro che ricorderà il “giudice eroe”. La famiglia Galli aveva la casa di campagna a Cenate Sotto (in via Loreto) e per parecchi anni la frequentava nel periodo estivo.

L’appuntamento di memoria è per lunedì 19 marzo, alle 18, nella chiesa parrocchiale di San Martino a Cenate Sotto, dove il vescovo emerito di Fidenza, mons. Carlo Mazza, celebrerà la messa. Mons. Mazza fu parroco di Piazzolo dal 1974 al 1982, proprio negli anni in cui Guido Galli frequentava la piccola comunità della Valle Brembana.

Alle 21, nel Centro Civico, la memoria di quegli anni di piombo e della grande figura del giudice Galli, (“in prima linea, ma mai in prima fila”) sarà  affidata al sindaco di Cenate Sotto, Giosuè Berbenni, a mons. Carlo Mazza ed al parroco di Cenate, don Enrico d’Ambrosio.  Guido Galli lasciò la moglie Bianca Berizzi ed i figli Alessandra, Carla, Giuseppe, Paolo e Riccardo. “A quelli  -  scrissero i familiari -  che hanno ucciso mio marito e nostro padre: avete semplicemente annientato il suo corpo, ma non riuscirete mai a distruggere quello che lui ha ormai dato per il lavoro, la famiglia e la società. La luce del suo spirito brillerà annientando le tenebre nelle quali vi dibattete.”

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Giugno 2018

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

 








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph