BREAKING NEWS

San Pellegrino Terme vola a Cannes: si cercano investitori per il Grand Hotel

Eleonora Busi 11/02/2019 0 commenti

Il Grand Hotel di San Pellegrino Terme è a caccia di investitori. Il Comune è stato infatti selezionato per presentare il proprio progetto “Valorizzazione Grand Hotel” all'importante fiera MIPIM di Cannes, una manifestazione in cui alcune selezionate realtà potranno mettersi “in mostra” per farsi notare da imprenditori ed investitori.

La valorizzazione comprende il completamento del recupero della struttura e la sua futura gestione che andrebbero a costare 26 milioni di euro: 3 sono versati da Regione Lombardia, l'intento è trovare qualche interessato che sia disposto a investire i restanti 23 milioni di euro. Nell'ambito dell'attuazione del bando “AttrACT”, il cui obiettivo è l'attrazione di investimenti esteri nella nostra regione, Regione Lombardia parteciperà quindi alla trentesima edizione della manifestazione fieristica internazionale “MIPIM” di Cannes.

In previsione dell'evento, nel mese di gennaio la Regione ha istituito un bando di avviso per manifestazione di interesse rivolto ai Comuni che vorrebbero promuovere progetti di investimento e rigenerazione di una propria area urbana (pubblica o privata) all'interno dello stand di Regione Lombardia durante la fiera. 11 le domande di candidatura inviate da 10 comuni, per un totale di 14 progetti d'investimento, ma solo 10 di questi sono risultati ammissibili. Fra questi spunta il nome di San Pellegrino Terme con il suo progetto “Valorizzazione Grand Hotel”, approvato per partecipare all'evento che si terrà dal 12 al 15 marzo a Cannes, in Francia.

Necessari per l'approvazione alcuni requisiti: il livello di progettazione deve essere abbastanza chiaro da far sì che sia immediato individuare il valore economico, la dimensione e la destinazione d'uso dell'opera agli investitori eventualmente interessati, un valore minimo di investimento pari o superiore a 15 milioni, e una superficie lorda di pavimento pari o superiore a 10.000 mq – ad eccezione degli interventi riguardanti edifici storici.

Un'occasione per il Comune brembano di far brillare una delle sue perle architettoniche più preziose, nella speranza che qualche investitore decida di impiegare 23 milioni per il completamento del suo recupero e per la sua gestione. Nella bergamasca, approvati anche i progetti dei comuni di Cavernago con il recupero del borgo storico di Malpaga e Bergamo con il suo progetto per la rigenerazione e riqualificazione delle aree di Porta Sud dello scalo ferroviario.

Istituito nel 1990, il MIPIM è un evento di 4 giorni (dal 12 al 15 marzo) che riunisce gli operatori più influenti di tutti i settori dell'industria immobiliare internazionale. Un evento di grande portata che, con i suoi 21mila mq di spazio espositivo, offre ogni anno un accesso a numerosi progetti di sviluppo e ricerca di capitali in tutto il mondo.



Seguici su tutti i nostri canali social


 

COMMENTI

Lascia un commento





Febbraio 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

   








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph