Valbrembo, il campo da calcetto si chiamerà 'PalAbalsamo': 10 marzo l'intitolazione a Giovanni Abalsamo

Matteo Carminati 02/03/2019 0 commenti

Grazie ad una raccolta firme fortemente voluta dai suoi amici, domenica 10 marzo alle ore 16.00 la tensostruttura a Valbrembo, in via Don Milani 10, sarà intitolata a Giovanni Abalsamo. È già passato quasi un anno da quella fredda domenica del 4 Marzo 2018 che ci portò via Giovanni Abalsamo, amico e nostro giornalista, strappato all'affetto dei suoi cari da una brutta malattia che, purtroppo, non gli lasciò scampo alcuno. 

Inutile ricordare come Giovanni, nel corso della sua vita, abbia lasciato ricordi indelebili verso chi ebbe la fortuna di incrociarlo nel proprio destino. Un ragazzo dalle mille passioni, il cinema, il teatro, l'impegno politico, ma soprattutto il calcio. Giovanni è stato uno stimatissimo cronista locale, ha collaborato proprio con La Voce delle Valli oltre che con Bergamo & Sport ed è stato la voce di molte telecronache per l'emittente televisa Antenna 2.

È però nel calcio a 5 (quello giocato, non scritto) che Giovanni ha saputo farsi un nome nel panorama del calcio dilettantistico orobico: è stato fondatore di diverse società di "calcetto", rivendicando sempre con orgoglio l'appartenenza alla sua Valbrembo. Si devono a lui squadre come il C5 Valbrembo, il PSV Valbrembo e per ultimo dal 2011, e tutt'oggi attivo, il PSG Valbrembo, realtà nelle quali non si è mai limitato alla creazione di una semplice squadra che affrontasse un campionato, ma vere società ben strutturate con un largo numero di tesserati e idee ben chiare su una squadra di riferimento, ed una seconda nella quale coinvolgere i giovani del paese che desideravano muovere i primi passi in questo sport.

Nel calcio, così come in ogni attività che lo vedeva coinvolto Giovanni era così, un vulcano di idee, una persona ricca di spirito d'iniziativa con un entusiasmo davvero contagioso. Nei giorni successivi alla sua prematura scomparsa è nata l'iniziativa che avrebbe voluto l'intitolazione della tensostruttura del centro sportivo di Valbrembo, adibita al calcio a 5, in sua memoria.

L'INTITOLAZIONE

Indimenticabile come Giovanni stesso la chiamava in occasione delle gare interne del suo PSG Valbrembo, per lui, e ormai per tutti noi, era già da diversi anni il "Palabalsamo". Grazie ad una petizione che ha raccolto oltre mille firme è stato possibile attivare le procedure del caso e, a seguito del parere positivo della Prefettura di Bergamo, oggi, quella che un tempo nacque come una semplice battuta di Giovanni, è diventata una realtà, la più ovvia che sia venuta in mente per onorare la memoria di un ragazzo che moltissimo ha dato alla propria comunità, alle persone che hanno avuto modo di interagire con lui ed anche, perché no, al calcio bergamasco, con il suo impegno nel calcio a 5 e la sua attività come giornalista che lo ha visto per molti anni raccontare le gesta, spesso dimenticate, di ragazzi mossi dalla sua stessa grandissima passione per questo sport.

La tensotruttura, rinnovata con un nuovo manto in erba sintetica di ultima generazione, verrà ufficialmente intitolata a Giovanni Abalsamo domenica 10 marzo alle ore 16.00. Appuntamento per tutti quindi al centro sportivo di Valbrembo (Via Don Milani 10) e su queste pagine per il racconto di una giornata che sarà il coronamento del lavoro di chi, nell'ultimo anno, ha reso il tutto possibile, un grazie va al "Comitato Palabalsamo", composto, oltre che dal sottoscritto (Matteo Carminati), da Marina Milesi, Alessandra Cerullo, Aurelia Ravasio, Susanna Milesi, Valeria Boschini, Alice Valente.

Seguici su tutti i nostri canali social

TAGS :



COMMENTI

Lascia un commento





Settembre 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

      








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph