BREAKING NEWS

Zogno, disoccupato 37enne coltivava marijuana in casa: arrestato e poi rilasciato

Redazione 30/08/2018 0 commenti

Un 37enne disoccupato di Zogno coltivava marijuana nella sua abitazione. A trovare la "particolare" piantagione nella casa dell'uomo la Compagnia dei carabinieri di Zogno ieri mattina, 29 agosto, grazie alla collaborazione del Comando di polizia locale del comune di Zogno. 

Il 37enne aveva creato una vera e propria serra al cui interno si trovavano diverse infiorescenze di marijuana, 30 piante coltivate in vaso e 40 grammi di sostanza pronti all'uso, oltre a tabacco misto marijuana. 

L'uomo è stato arrestato per coltivazione ai fini di spaccio di stupefacenti. Al processo per direttissima di questa mattina al Tribunale di Bergamo, l'uomo si è difeso dichiarando che la marijuana era ad uso personale e in parte l'avrebbe regalata o venduta. È stato quindi scarcerato. Il 37enne tornerà nuovamente in tribunale il prossimo 4 ottobre.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Febbraio 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

   








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph