A Sant'Omobono Terme arriva l'incubatoio del barbo canino

Redazione 20/02/2018 0 commenti

Sabato 24 febbraio, ore 15.00, presso il Laghetto dei Cigni a Sant'Omobono Terme, la Scuola Pesca Valle Imagna inaugura l'incubatoio del barbo canino, pesce d'acqua dolce tipico dell'Italia settentrionale ma in pericolo di estinzione per via della diminuzione della portata dei corsi d'acqua dolce.

Il progetto dell'incubatoio (stabilimento con impianti per l’incubazione artificiale delle uova)  nasce dalla collaborazione fra l'associazione Scuola Pesca e il Centro Studi Valle Imagna per promuovere la salvaguardia e il reinserimento del pesce nel suo ambiente naturale.

L'incubatoio verrà gestito dai giovani volontari dell'associazione Scuola Pesca Valle Imagna.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Maggio 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

  








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph