A Zogno le stelle corrono per le vie del paese: torna la Corrida di San Lorenzo

Leandro Rinaldi 01/08/2019 0 commenti

Manca davvero poco ad uno dei più importanti eventi sportivi della Valle Brembana. Si rinnova a Zogno, per la 22esima edizione, la Corrida di San Lorenzo, la ormai tradizionale gara di corsa su strada il cui tracciato si snoda per le vie del paese brembano.

L’evento, organizzato dall’Atletica Valle Brembana con il sostegno del Comune di Zogno, prenderà il via domenica 4 agosto alle ore 20.35, con la gara femminile. A seguire, alle 21.00 è fissata la partenza dell’Highlander, spettacolare prova ad eliminazione. Infine, alle 21.45 ecco la competizione clou, la gara maschile. Successivamente avranno luogo le premiazioni. 

La conferenza stampa del 31 luglio, tenutasi presso la sala consiliare del Comune di Zogno, è un ottimo momento per fare il punto della situazione.  Roberto Ferrari, presidente dell’Atletica Valle Brembana, chiarisce che gli obiettivi della manifestazione non sono cambiati. “La Corrida è sempre un impegno importante, cerchiamo di portare a Zogno atleti di livello internazionale. Dobbiamo ringraziare il Comune di Zogno e gli sponsor per il loro aiuto, insieme possiamo organizzare un evento così importante”.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Il sindaco di Zogno, Selina Fedi, definisce la Corrida “Un onore e un orgoglio per il paese, una manifestazione che propone una schiera di atleti nazionali ed internazionali. Bisogna ringraziare l’impegno di Roberto, di tutta l’Atletica Valle Brembana e degli atleti”. Dello stesso avviso anche Giuliano Ghisalberti, il vicesindaco sottolinea la crescita costante della manifestazione “La Corrida ha fatto passi da gigante in termini di professionalità, per noi è un orgoglio.  Credo sia il clou degli eventi organizzati dall’Atletica Valle Brembana, è un momento per riconoscerne il valore, l’affiatamento e lo spirito di squadra che permettono l’organizzazione della gara".

“Saranno presenti nomi di primo livello - aggiunge Dante Acerbis,  presidente della sezione FIDAL di Bergamo - ma non dobbiamo dimenticare che l’Atletica Valle Brembana promuove anche gare provinciali o per la categoria Esordienti, ragazzini di 9/10 anni. Questa ampiezza fa onore alla società, la loro passione non ha paragone. Il parterre di atleti presenti è davvero ottimo”. 

Eccoli, allora, i corridori. Per la gara maschile, i favoriti sono Pietro Riva, argento nei 5000 l’anno scorso agli Assoluti di Pescara, e Eyob Faniel, entrambi delle Fiamme Oro, Michele Fontana, dell’ Aereonautica, oltre che ai beniamini di casa quali Francesco Puppi, Nadir Cavagna, Pietro Sonzogni, Nicola Bonzi, Manuel Togni e Alain Cavagna, fresco di medaglia d’Argento agli Europei di corsa in montagna. 

In campo femminile, occhi puntati su Sara Dossena: la bergamasca  ha conquistato l’oro ai Giochi del Mediterraneo del 2018 nella specialità della mezza maratona, classificandosi sesta alla maratone degli Europei di Atletica  a Berlino. Occhio anche a Sara Brogiato, dell’ Aereonautica, e a Marta Esteban, atleta originaria di Valencia. Per i locali gareggerà Gaia Colli, vincitrice del titolo europeo a squadre, nella categoria Juniores, agli scorsi campionati europei di Corsa in Montagna. Per la gara Highlander, invece, è più complicato fare pronostici, poiché in questa competizione subentra il fattore tattico, per cui anche gli atleti veterani possono dire la loro. Gli atleti di casa saranno Samuel Medolago e Nabil Rossi.  

La Highlander è una corsa "all'americana" introdotta nella Corrida di Zogno 10 anni fa e dove, alla fine di ogni giro,in questo caso lungo 480 metri, viene eliminato l'ultimo arrivato, con 2 minuti di recupero fra un giro e il successivo. Così fino all'ultima partenza, in cui gareggiano gli ultimi i tre atleti rimasti in gara..

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Novembre 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

 






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph