Il Baule a Corna Imagna, un mercatino del baratto per giovani famiglie

Redazione 20/10/2017 0 commenti

In una società estremamente consumistica ma non sempre attenta ai reali bisogni della famiglia, un progetto come "Il Baule" a Corna Imagna è una perla rara, un aiuto concreto ai genitori più giovani.

Si tratta di un mercatino di baratto e riuso all'interno di un ex bar-trattoria della frazione di Cilipiano, in cui si possono scambiare oggetti per bambini e ragazzini da 0 a 14 anni: accessori, abbigliamento, giocattoli, libri e giornalini, cd e dvd, giochi in scatola, oggetti per scuola e tempo libero e tanto altro ancora. L'idea è stata concretizzata dalla Commissione Minori di Corna Imagna, un gruppo di lavoro supportato dal Comune e che si occupa dei minori del paese.

"Per evitare spreco ed eccessivo consumismo – spiega Moira Cassi, 41 anni, mamma ed infermiera – con il “Baule” vestiti ed oggetti per bambini non più utilizzati, ma che possono servire ad altri, vengono rimessi in circolo. Ovviamente accettiamo solo articoli in buono stato, non oggetti rotti o troppo usurati. Il Baule è stato inaugurato a settembre dello scorso anno, ma abbiamo cominciato a lavorarci già nel 2015 per studiare al meglio l'organizzazione e trovare un locale idoneo. Insieme a me ci sono altre quattro mamme: Laura Casoni, 41 anni, Elena Rota, 53 anni, Elena Manzinali 40 anni, e Mounia Amrani.".

Lo scambio funziona tramite un sistema a bollini: ogni oggetto ha un valore che va da 1 a 3 bollini sulla base della condizione. 1 bollino per un oggetto un po' vecchio, 2 bollini per oggetti di buon valore e 3 bollini per articoli di brand prestigiosi. Non sono accettati più di 20/25 oggetti alla volta. E lo scambio nasce nel momento in cui i bollini accumulati vengono riscattati per prendere oggetti portati da altri. Nel caso in cui non si trova nulla di interessante, viene rilasciato un buono in bollini.

Inoltre è anche possibile fare un'offerta libera e tutto il ricavato sarà utilizzato per finanziare iniziative della Commissione Minori di Corna Imagna. 

"Sarebbe bello – conclude Moira – se questo fosse il punto di partenza per una vera e propria rete non solo fra singoli, ma tra le famiglie del paese. In un periodo come questo, dovrebbe entrare nella mentalità comune un maggiore spirito di condivisione e di mutualismo”.

Il mercatino Il Baule è aperto ogni primo e terzo sabato del mese, dalle 9.30 alle 12 e dalle 15.30 alle 18. Per info contattare Moira al numero 339.2875859 oppure consultare il gruppo Facebook “Il baule”.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Aprile 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

     








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph