BREAKING NEWS

Il Tempio dei Caduti è stato salvato: il 7 luglio l'inaugurazione

Redazione 05/07/2017 0 commenti

In occasione del centenario della Grande Guerra, il Comune e la parrocchia di San Pellegrino Terme presentano il restauro del Tempio dei Caduti, edificio cittadino che è insieme monumento civile e luogo di culto, peculiarità che lo rende unico nel suo genere in Lombardia. Negli ultimi anni in stato di degrado, era stato chiuso nel 2012 a seguito della caduta di alcuni calcinacci. Dopo un anno circa di lavori di ristrutturazione, venerdì 7 luglio il tempio riapre con una inaugurazione civile.

Il Tempio dei Caduti ieri

Pensato come luogo di culto, in origine (1912) l’edificio doveva sostituire una precedente chiesa da abbattere, ma il sopravveniente conflitto mondiale interruppe ogni disegno. All’indomani della Grande Guerra vi fu poi la proposta di costruire una chiesa che fosse anche monumento dedicato ai sampellegrinesi Caduti e Sacrario per le loro salme: nel 1921 iniziarono così i lavori per l’erezione di quello che fu denominato Tempio della Vittoria, la cui struttura architettonica ne riflette ancor oggi la funzione duplice.

Il Tempio dei Caduti oggi...E domani

Con l’aiuto di enti pubblici e privati sono stati raccolti i fondi tali da permettere l’intervento conservativo iniziato nel 2016 e conclusosi nell’anno corrente. Per l’inaugurazione civile, che si terrà il 7 luglio, è prevista una cerimonia alla quale parteciperanno autorità civili e militari, esponenti rappresentativi della società e l’intera cittadinanza.

La comunità di San Pellegrino Terme - si legge nel comunicato - è oggi fiera di vedere premiato lo sforzo profuso in onore dei suoi Caduti al fine di tramandare la memoria storica alle nuove generazioni.  Data la portata dell’evento, è auspicio di tutti i cittadini che possano presenziare alla manifestazione un gran numero di esponenti istituzionali.

Programma inaugurazione

Ore 20 ritrovo presso il municipio di San Pellegrino in Viale Papa Giovanni XXIII, ore 20.10 corteo in direzione del tempio die Caduti e inizio cerimonia ore 20.20: alzabandiera Piazza Antonio Locatelli, saluto del sindaco Vittorio Milesi e del parroco don Gianluca Brescianini, taglio del nastro, ingresso al Tempio, deposizione Corone d'alloro e intervento dell'architetto Gaetano Puglielli della soprintendenza per i Beni Architettonici. Chiusura con ringraziamenti del parroco e consegna riconoscimenti ai benefattori.

COMMENTI

Lascia un commento





Febbraio 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

   








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph