BREAKING NEWS

IPSSAR di San Pellegrino, reunion degli ex studenti all'Evolution di Paladina

Bruno Silini 06/12/2017 0 commenti

E’ stato bello rivedersi e piacevole rispolverare i ricordi della vita scolastica lasciata alle spalle. Sta qui il senso della super rimpatriata tra ex alunni dell’Ipssar di San Pellegrino Terme, l’istituto professionale di Stato per i servizi alberghieri e la ristorazione, un presidio scolastico che rappresenta un vanto educativo e formativo del territorio vallare.

In un centinaio hanno festeggiato, nei giorni scorsi, all’Evolution Cafè, il locale trendy a Paladina a lato della Villa d’Almè-Dalmine. Il tutto è stato organizzato dall’associazione “ex alunni” costituita nel settembre 2016 con la finalità preminente di riunire coloro che hanno frequentato l’istituto. Il fulcro propositivo dell’associazione è Alessandra Manzoni. “Cerchiamo - ha spiegato - di favorire la creazione di rapporti con persone che, dopo la scuola, si sono realizzate nei diversi campi professionali o nel vasto mondo della cultura e della società. Promuoviamo iniziative culturali, ricreative, sportive, dibattiti, convegni, viaggi, anche istituendo premi e borse di studio. E, infine, affianchiamo l’attività scolastica istituzionale, con incontri, conferenze, mostre, pubblicazioni, cene e serate a tema. C’è la volontà di  realizzare un proficuo scambio di esperienze tra il mondo del lavoro e la scuola”.

Si tratta di occasioni per stare insieme dove l’elemento più coinvolgente si declina con il desiderio di ritrovarsi e immergersi in una sorta di stargate temporale all’indietro nel tempo di qualche anno. Guest star della serata è stata la docente di letteratura Rosalinda Grieco che ha raggiunto la pensione. All’Ipssar, dal 1998, ha dato lezioni di italiano. “Sono stati anni belli - ha ricordato la professoressa - I ragazzi e le ragazze dell’alberghiero non sono “facili”, bisogna saperli conquistare. Ma una volta conquistati ci lavori che è una meraviglia”. I suoi ex alunni le hanno offerto la cena rivivendo, nei racconti di ognuno, le esperienze più intense. “La soddisfazione più grande che ho ricavato dalla scuola - ha concluso la professoressa - è che molti si sono fatti vivi dopo il periodo scolastico mantenendo vivo un rapporto umano”.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento



Dicembre 2017

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31







Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph