BREAKING NEWS

IPSSAR San Pellegrino: nuovo accordo per l'alternanza scuola-lavoro in Francia

Redazione 21/11/2017 0 commenti

Nuova ventata internazionale per l'IPSSAR di San Pellegrino Terme. Dopo le esperienze sperimentali di alternanza scuola-lavoro in Spagna e Lituania, e un progetto ormai consolidato con una scuola tedesca, l'istituto alberghiero e della ristorazione sbarca ora in Francia. L'IPSSAR di San Pellegrino ha infatti stretto una partnership con il Lycée des Métiers ‘Louis Martin Bret’ di Manosque nel dipartimento delle Alpi dell'Alta Provenza della regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

"Il nostro Istituto, nei giorni 2 e 3 novembre - spiega il dirigente Brizio Campanelli -, ha accolto una delegazione di professori ed ispettori dell’Istituto francese e dell’Académie di Aix-Marseille al fine di sottoscrivere un’intesa nell’ambito del Programma Europeo Erasmus, che prevede lo scambio di studenti tra i due Istituti: gli studenti francesi svolgeranno un periodo di alternanza scuola-lavoro in aziende bergamasche di primo piano durante il mese di febbraio e gli studenti italiani si recheranno a Manosque a fine maggio/inizio giugno al fine di completare la loro formazione nell’ambito dell’Hotellerie di alto livello, approfondendo contemporaneamente la conoscenza e la pratica della lingua francese".

Uno scambio culturale e professionale che coinvolgerà anche i docenti, come sottolinea il dirigente: "Lo scambio di studenti sarà un’occasione per favorire anche il confronto di professionalità per i docenti incaricati di accompagnare gli studenti, che avranno l’occasione di partecipare alla preparazione di serate gastronomiche a tema nel nostro Istituto di San Pellegrino a febbraio 2018 e nella scuola francese a maggio".

Alla cerimonia di ufficializzazione della collaborazione fra i due istituti, a cui ha partecipato anche l'amministrazione comunale di San Pellegrino Terme nella persona del sindaco Vittorio Milesi, "è stata ribadita la volontà di iniziare una lunga e feconda collaborazione tra i due istituti. La cerimonia è stata anche l’occasione per ricordare i legami del territorio della Valle Brembana, terra di emigrazione, con la Francia del sud in particolare e per rinnovare lo spirito di scambio e di collaborazione che deve caratterizzare il processo di formazione professionale dei nostri studenti, sempre più indirizzati verso traguardi professionali a livello europeo ed internazionale", conclude il dirigente Campanelli.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Febbraio 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

   








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph