San Lorenzo nelle valli: ecco i luoghi migliori per andare a caccia di stelle

Eleonora Busi 09/08/2019 0 commenti

La notte di San Lorenzo (10 agosto), la cosiddetta “notte delle stelle”, è un evento a cui tutti abbiamo assistito almeno una volta nella vita, per alcuni diventando un irrinunciabile appuntamento con il naso all'insù, nella speranza di catturare con gli occhi quella meteora che squarcia il telo della notte. Il luogo migliore per osservare il fenomeno astronomico è, senza dubbio, quello che gode di pochissimo o nullo inquinamento luminoso, ovvero la “cappa” di luce generata dalle nostre case, schermi e lampioni e impedisce di vedere nitidamente il cielo stellato. Valle Brembana e Valle Imagna, complici le posizioni 'montagnose', pullulano di zone dove poter andare a “caccia di stelle” senza problemi: eccone sei fra i più belli. Quest'anno i giorni consigliati dagli esperti per andare a caccia di stelle cadenti sono il 12 e il 13 agosto.

VALLE IMAGNA

Laghetto del Pertus | Costa Imagna
Il passo del Pertus è un valico prealpino a cavallo fra la Valle Imagna – nel territorio di Costa Imagna – e la Valle San Martino. In località Forcella Alta è possibile raggiungere il suggestivo laghetto omonimo: i prati che lo circondano sono perfetti per distendersi ad osservare il cielo notturno, circondati da panorami mozzafiato.

Come arrivare? - Da Bergamo, proseguire sulla SS470 fino alla rotonda di Villa d'Almè. Da qui, svoltare a destra per Almenno San Salvatore ed imboccare la SP14 proseguendo per Sant'Omobono Terme e Costa Valle Imagna, seguendo le indicazioni per il Valico di Valcava. A circa 1,5 chilometri da Valcava, deviare in direzione Pertus imboccando una stretta curva a destra.

(by @explooora / Instagram)

Chiesetta di San Piro | Berbenno
Considerata la chiesa più antica della Valle Imagna, si tratta di un piccolo edificio in stile romanico dedicato a San Pietro. Situata in località San Pietro (in dialetto locale "San Pìro"), edificata nel XIV secolo sorge sul culmine del monte Poren, a 933 metri di altitudine, nel territorio comunale di Berbenno. Le case rurali che circondano questa località regalano un'atmosfera magica in cui è facile perdersi e immergersi osservando il cielo notturno.

Come arrivare? - Da Berbenno, imboccare (a piedi) la via San Pietro, sulla strada che porta a Blello. Dopo il nucleo di case, seguire il sentiero segnalato con il numero CAI 571.

(by @asile_11 / Instagram)

Tre Faggi | Fuipiano Valle Imagna
Collocati in una posizione panoramica, i tre imponenti faggi solitari sorvegliano l'intera valle e una piccola santella dedicata alla Madonna, circondata da cippi di pietra che ricordano gli antichi dolmen. Da qui si può ammirare una vista a dir poco spettacolare su tutta la Valle Imagna, con il Resegone a farla da padrone: il luogo ideale per distendersi sui prati verdeggianti scrutando le stelle.

Come arrivare?- Si parte da Fuipiano Valle Imagna, dove c'è l'acquedotto (1150 mt di altezza); da qui si prosegue a piedi lungo la stradella asfaltata – all’inizio seguire il segnavia 579, per poi prendere il 579a, che porterà direttamente in cima.

(by @alessandro_palladino / Instagram)

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

VALLE BREMBANA

Piani dell'Avaro e Laghetti di Ponteranica | Cusio
Famosi sia fra i residenti che fra i visitatori, i Piani dell'Avaro sono un altopiano a circa 1.700 mt di altezza situato ai piedi del Monte Avaro. D'inverno, la zona, è frequentata da sci-alpinisti, mentre d'estate non è insolito incontrare pascoli di mucche. Questo è il luogo ideale in cui fermarsi ad osservare le stelle, ma per i più intrepidi c'è un'alternativa: raggiungere i Laghetti di Ponteranica. Questo piccolo gruppo di laghetti di acqua piovana e falde si trova in una conca delimitata dall'omonimo Monte Ponteranica, dal Monte Valletto e dal Monte Triomen, a quota 2.115 mt.

Come arrivare? - Da Bergamo, proseguire sulla SS470 fino a Piazza Brembana. Da qui immettersi sulla SP1 direzione Olmo al Brembo e imboccare successivamente la SP8. Proseguire fino a Cusio e seguire la cartellonistica. Per arrivare ai Laghetti, invece, dai Piani dell'Avaro si prende a nord in direzione del Monte Avaro e, in prossimità della costruzione in cemento contenente una presa dell'acqua, si imbuca il sentiero che sale a destra. Giunti nel vallone si risale fino a incrociare il sentiero 101. A questo punto per raggiungere i laghi si può seguire il sentiero 101 e costeggiare il Monte Triomen e, poco più avanti, prendere il sentiero che a sinistra porta ai laghi, oppure si prosegue dritti verso il passo che separa il Monte Triomen dal Monte Valletto.


(by @antoniotelegrafo71 / Instagram)

Baite di Mezzeno | Roncobello
Un'ampia conca ricoperta di verde quota 1.600 mt, ai piedi del Passo di Mezzeno, nel territorio della frazione di Capovalle di Roncobello. Già da questi luoghi ammirare le stelle sarà una meravigliosa esperienza, ma per i più esperti c'è anche la possibilità di raggiungere attraverso un sentiero il Rifugio Laghi Gemelli.

Come arrivare? - Dall'abitato di Roncobello salire in auto fino alla frazione Capovalle e proseguire fino alle termine della strada, presso le baite di Mezzeno, dove si può parcheggiare la propria auto. Per il Rifugio, seguire la cartellonistica sul posto.

(by ilpiaceredellamontagna.it)

Piani di Ceresola | Valtorta
Ceresola è una ridente frazione del piccolo paesino di Valtorta, punto di partenza di diverse escursioni. In inverno, l'area è spesso sfruttata dagli sciatori grazie anche alla presenza di alcuni impianti sciistici. La conca che ospita i piani di Ceresola è un ottimo punto privo di inquinamento luminoso: la sua visuale sulla volta celeste è imbattibile.

Come arrivare? - Da Bergamo si prende la ex SS470 della Valle Brembana fino a Olmo al Brembo, dove devia sulla sinistra sulla provinciale di Valle Stabina fino a Valtorta. Da lì proseguire seguendo la cartellonistica del posto.

(by ostellidilombardia.it)

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Agosto 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

 








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph