BREAKING NEWS

Sant'Omobono, gli studenti pedalano in classe: all'IMC di Cepino arriva il banco a pedali

Marco Locatelli 13/11/2017 0 commenti

All'Istituto Maria Consolatrice a Cepino di Sant'Omobono Terme gli studenti pedalano e studiano. E l'aspetto più interessante è che lo fanno nello stesso momento.

L'idea (strana quanto interessante) arriva dagli Stati Uniti d'America, come sottolinea Alberto Signorini, coordinatore e maestro della primaria: “Alcuni ricercatori americani hanno pensato, studiato e confermato che pedalare durante le lezioni scolastiche sia un buon modo per incentivare l’attenzione e l’apprendimento. Non solo: ciò permette di fare attività fisica anche durante l’inverno, combattendo così l’obesità infantile”.

Questa ricerca americana, concretizzata nel progetto “Read and Ride”, ha dimostrato  che l'attività fisica in aula (in questo caso la pedalata), durante la lezione, può portare significativi benefici sulle capacità cognitive degli studenti, stimolando l'attività cerebrale.

Su input dell'insegnante Sara Ferraroli, la scuola paritaria di Cepino ha deciso di introdurre il suo primo banco a pedali: un normale banco da scuola sotto il quale sono stati montati, appunto, due pedali. A realizzare questo speciale "aggeggio" un ex alunno dell'istituto: Luca Telese, 18 anni, fabbro nella ditta del padre, che ha rimosso il manubrio di una vecchia bicicletta per bambini trovata in discarica e l'ha saldata ad un banco di scuola.

Il banco a pedali è ora disponibile nell'area merenda-relax dell'istituto, dove tutti i piccoli studenti lo possono provare durante la ricreazione. Ma in futuro ne arriveranno altri, e verranno utilizzati anche durante la lezione.

“Un risultato grandioso – spiega Signorini – e soprattutto molto apprezzato dai bambini della scuola primaria. Nei prossimi mesi, il nostro giovane e volenteroso fabbro costruirà, per la gioia dei bambini e anche dei maestri, altri cinque banchi di questo modello con diverse altezze, così da poter arredare in ogni aula della primaria un angolo: “Mens sana in corpore sano” dove far pedalare a turno gli alunni di ogni classe…Anche durante le lezioni. Chiederemo ai nostri bambini di portare a scuola le loro biciclette che ora non usano più…ridando ad esse una nuova vita “riciclata” e molto utile”.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Febbraio 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

   








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph