Sant'Omobono Terme, al via la Festa Patronale - il programma

Redazione 07/11/2017 0 commenti

Comune, Pro Loco, Parrocchia e Polisportiva Mazzoleni organizzano, da sabato 11 novembre fino a lunedì 13 novembre, la tradizionale Festa Patronale di Sant'Omobono.

La tre giorni di festa comincia sabato con una gita-gemellaggio a Cremona (città natale di Omobono Tucenghi), dove alle ore 14.00 ci sarà l'incontro con le autorità di Cremona e una visita guidata della città. 

Domenica, presso il centro di Mazzoleni, dalle ore 9.00 bancarelle, gonfiabili e giostre, giochi in piazza organizzati dal gruppo Giovani di Mazzoleni, esposizione di abiti teatrali creati per i ragazzi della scuola media e i loro lavori presso la casa parrocchiale. Durante l'esibizione degli abiti, vi sarà anche una mostra di disegni a tema sartoria creati dagli allievi della scuola d’arte Valle Imagna e verrà data la possibilità di esporre disegni sul medesimo tema a chiunque volesse ( i disegni dovranno essere consegnati entro e non oltre il 10 novembre presso lo Studio Previtali in via Vittorio Veneto 111. Per info o maggiori dettagli contattare Angela 329.4671592).

Dalle ore 14.00 quadrangolare di calcio, fisarmoniche in libertà, caldarroste e vin brulè in collaborazione con gli alpini. Dalle ore 20.30 concerto "Carità e unità" con Maestro Alberto Foresti, all'organo Vera Frosio, Soprano Elisa Maria Erroi presso la chiesa parrocchiale di Sant'Omobono.

La festa entra nel vivo lunedì, in concomitanza con la Giornata Mondiale della Gentilezza. Ore 10.30 Santa Messa concelebrata nella chiesa parrocchiale di sant'Omobono. Ore 20.30 Santa Messa solenne, processione, Premio Carità indetto dalla biblioteca comunale. A seguire rinfresco e lancio della lanterne volanti. 

Al bocciodromo, fino al 13 novembre, gara di bocce in onore del Patrono presso il centro sportivo Cittadella dello Sport. Da sabato a lunedì anche quest'anno i ristoranti locali aderiscono all'iniziativa lanciata da qualche anno fa "Oggi trippa..domani buseca", ovvero la possibilità di gustare il piatto tipico della tradizione (trippa) nei seguenti ristoranti di Sant'Omobono: Bigiù, Da Elia, Il Bosco, La Casera, La Piccola Trattoria da Tite, La Rustichella, Locanda alle Fonti, Posta, Scuderia della Valle, Taverna 800 e Villa delle Ortensie. Gradita la prenotazione.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Giugno 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30









Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph