BREAKING NEWS

Torna la 'Casa Rosa' a Capizzone, un palcoscenico per artisti aperto tutta estate

Redazione 14/05/2018 0 commenti

Sabato 12 maggio è stata riaperta la Casa Rosa a Capizzone, in piazza Marconi 10. Una dimora, una "vecchia casa", trasformata per l'occasione in un palcoscenico per artisti. 

Durante la riapertura della casa è stata inaugurato l'evento "Le stanze della mente", mostra dell'artista Paolo "Baro" Baraldi, patrocinata dal Comune. Baraldi è nato nel 1977 a Bergamo, dove ancora vive a lavora, ha iniziato il suo percorso artistico negli anni '90, con i graffiti, poi nel 2012 si è diplomato in Teorie e pratiche dei linguaggi artistici contemporanei presso l'Accademia di Belle Arti di Carrara. 

L'idea della "Casa Rosa" è di Roberta Rota e Pierpaolo Boccardi, che hanno lanciato l'iniziativa lo scorso anno. L'obiettivo è quello di trasformare la vecchia casa in un vero e e proprio "contenitore d'arte" a disposizione degli artisti e aperto ad un pubblico trasversale. 

La Casa Rosa sarà aperta per tutto il periodo estivo e durante la settimana, grazie alla collaborazione con la biblioteca di Capizzone, la mostra potrà essere visitata il martedì 14-18, e il giovedì 15-18, mentre nel fine settimana può essere visitata tramite appuntamento scrivendo a casarosacapizzone@gmail.com.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Ottobre 2018

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

    








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph