BREAKING NEWS

Grembiule a scuola? Anche il sindaco Gori dice sì ''per la moda c'è tempo''

Alessandra Filippi 16/01/2019 0 commenti

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini nei giorni precedenti ha proposto, durante un’intervista rilasciata al Tg2, di tornare alla scuola di un tempo, reintroducendo l’uso del grembiule nelle aule. La proposta era stata avanzata inizialmente a fine novembre dal ministro dell’Istruzione Marco Bussetti.

L’idea riguarderebbe soprattutto le scuole elementari, in modo tale da evitare simboli di diversità tra i bambini. Attualmente non ci sono precise regole da rispettare nelle scuole: il singolo istituto scolastico può decidere se avere una divisa, mentre nelle scuole materne non è raro vederla.

A riguardo si è espresso, a sorpresa, anche il sindaco di Bergamo Giorgio Gori che, con un post su Twitter, ha dato la sua opinione nella serata di martedì 15 gennaio. “Non mi capita spesso di essere d’accordo con Salvini, per cui lo segnalo - spiega il sindaco Gori - Penso anche io che sarebbe giusto reintrodurre il grembiule nella scuola dell’obbligo. Per la moda c’è tempo, e così per l’abito ‘espressione della personalità’. Meglio un po’ di sana uguaglianza”.

Prima ancora di Bussetti e Salvini, cercarono di riportare nelle scuole il grembiule anche l’ex ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini e l’allora premier Silvio Berlusconi. Due furono le proposte di legge per la reintroduzione nella scuola primaria sottoposte al parlamento, ma l’iniziativa non prese il volo a causa del costo del provvedimento, stimato intorno ai 15 milioni di euro all’anno.

Al momento sono diversi i consensi che sta raccogliendo la parte favorevole al grembiule nelle aule: anche Gabriella Giammanco di Forza Italia, che lo propose a Mariastella Gelmini, si è schierata sul fronte del sì.

Seguici su tutti i nostri canali social

TAGS :



COMMENTI

Lascia un commento





Aprile 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

     








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph