In vendita ex stazione ferroviaria di Zogno: aperta l'ipotesi ristorante

Eleonora Busi 05/06/2019 0 commenti

L'ex stazione ferroviaria di Zogno è stata messa in vendita. Il prezzo? 40 mila euro. Questo si legge nel bando emesso dall'Agenzia del Demanio, che ha deciso di mettere in vendita l'edificio ottocentesco in località Grotte delle Meraviglie. Come la sua sorella ad Ambria, divenuta Museo del Soldato, anche questa stazione è in cerca di una nuova vita, dopo essere stata utilizzata per mezzo secolo in modi completamente snaturati dallo scopo originario, fra cui anche come magazzino di una ditta.

L'edificio si presenta a due piani fuori terra, completi di cantina e solaio: al piano terra tre locali, mentre a quello superiore si trova un appartamento completo di cucia e soggiorno. Con la sua superficie catastale di 190 mq, la sua destinazione di utilizzo dovrebbe essere residenziale, ma il Demanio stesso si dice disponibile a cambiarla in culturale oppure in attività di ristorazione. C'è una possibilità, quindi, che l'ex stazione ferroviaria possa diventare un ristorante.


Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Il prezzo base proposto è di 40 mila euro, ma c'è da considerare che, di fatto, l'intero fabbricato si trova in uno stato manutentivo “pessimo”, come dichiarato sul bando. Senza dimenticare che l'immobile è sottoposto a tutela da parte del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, per il suo grandissimo valore artistico.

L'ex stazione, infatti, presenta un'architettura suggestiva, dallo stile liberty tipico di fine Ottocento, perfettamente in linea con lo stile di tutte le altre sue sorelle dislocate sul territorio – fra cui quelle di San Pellegrino, che a breve potrebbero avere nuova vita. Il termine ultimo per presentare le domande è il 24 luglio alle ore 13, consegnato a mano presso la sede della Direzione Generale a Milano dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, oppure recapitato a mezzo raccomandata A/R. Una volta ricevute le offerte, il giorno successivo una commissione valuterà l'offerta più vantaggiosa, che si aggiudicherà la ex stazione. Il bando completo a questo link.



Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Settembre 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

      








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph