BREAKING NEWS

La Voce della tua Attività - Casa dello Stracchino: a Corna Imagna il buon formaggio ''di una volta''

Redazione 15/12/2017 0 commenti

Passeggiando fra le viuzzole di Corna Imagna, all'interno della storica contrada Finiletti, si può scovare un piccolo gioiello: La Casa dello Stracchino, punto vendita di formaggi della tradizione casearia locale, realizzati con il latte del Tesoro della Bruna, cooperativa agricola che raccoglie piccole aziende della Valle Imagna specializzate nell'allevamento di mucche da latte.

Proprio in occasione delle festività natalizie c'è una interessantissima novità: una confezione regalo con stracchino e altri formaggi. Una bellissima idea regalo da mettere sotto l'albero per far felici gli amanti dei prodotti tipici a km 0.

Il punto vendita è aperto il giovedì, dalle 15.00 alle 17.00, e il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00. La sua posizione all’interno della storica contrada di Finiletti rende la Casa dello Stracchino un luogo assolutamente da visitare, non solo per i prodotti in vendita ma anche per le caratteristiche architettoniche degli edifici e per la splendida vista che offre sull’intera Valle Imagna. Oltre che punto vendita, la Casa dello Stracchino è anche caseificio e locale per la stagionatura dei formaggi. 

Lo Stracchino come si faceva ''una volta''

Lo Stracchino all'antica delle valli Orobiche

Il prodotto di punta è sicuramente lo Stracchino, preparato all’antica, con latte crudo. Il latte appena munto viene fatto coagulare a 37 gradi (la stessa temperatura di mungitura) e la cagliata così ottenuta viene poi rotta per favorire lo spurgo del siero. Seguono le fasi di formatura, salatura manuale sulle due facce, stagionatura in cantina su canovacci di fibre naturali sopra ripiani di legno. Quello che si ottiene è un formaggio unico, che porta in tavola i sapori e i saperi di un territorio intero e della sua secolare storia, riconosciuto tra l’altro con il presidio Slow Food

Oltre allo stacchino, la cooperativa produce e vende una serie di altri prodotti, sia freschi (ricotta e burro) che stagionati: la classica formagella, il Cornèl (un formaggio con erborinatura spontanea dal gusto intenso), e il Sansimù (stagionatura di 5 mesi e profumo intenso). Inoltre alla Casa dello Stracchino è possibile acquistare i prodotti delle aziende agricole della Valle Imagna.

L'inaugurazione della Stalletta

Come già detto, per le feste di Natale sono disponibili delle confezioni regalo a misura di stracchino, eventualmente combinabile con altri prodotti in cesti di varie dimensioni. Altra novità è l'inaugurazione, il 17 dicembre, dell'edificio a fianco della Casa dello Stracchino denominato “La Stalletta”. 

"Si tratta di una stalla tradizionale di proprietà del Comune di Corna Imagna – spiega Stefano Invernizzi, segretario della Cooperativa – e in gestione alla cooperativa che, grazie a degli interventi di recupero, è pronta a tornare a vivere non più come dimora degli animali ma come spazio per attività culturali legate alla montagna e alle attività della nostra cooperativa". 

"Per inaugurarla – prosegue Invernizzi – abbiamo colto l’occasione della mostra “Otto montagne più una” allestita dall’Associazione Gente di Montagna, che collabora con la nostra cooperativa da diversi anni nell’organizzazione di eventi culturali tra cui ricordiamo Fuoco, Vino, Stracchino, appuntamento ormai fisso delle sere d’estate".

La "Stalletta'' che verrà inaugurata il 17 dicembre

Durante la mostra "Otto Montagne più una" saranno esposti i lavori di nove giovani illustratori che rappresentano montagne fantastiche, una collezione di piccole opere artistiche fatte con tecniche diverse. Hanno contribuito alla realizzazione della mostra anche Tra le Nuvole Festival Itinerante dell'Illustrazione e del Fumetto, dalla casa editrice MalEdizioni, dall'Associazione Il Capannone e da Altitudini.it

Il programma: Il 17 dicembre, alle 10.00, ci sarà un laboratorio artistico per i bambini dai 6 agli 11 anni tenuto da alcuni degli autori della mostra dal titolo “Bianco come il latte, bianca come la neve“ e alle 11:30 ci sarà l’inaugurazione della mostra e de “La Stalletta” con un assaggio dei prodotti della cooperativa. La mostra resterà aperta fino al 7 gennaio, durante gli orari di apertura della Casa dello Stracchino, si possono trovare informazioni più dettagliate sul sito dellassociazione Gente di Montagna.


DOVE SIAMO E CONTATTI

Il Tesoro della Bruna/Casa dello Stracchino

Via Finiletti 17, Corna Imagna (BG)

Pagina Facebook: Il Tesoro della Bruna

e-mail: iltesorodellabruna@katamail.com - gregoriosalvi62@gmail.com

Telefono: 340.2277564

 

CONTENUTO SPONSORIZZATO

COMMENTI

Lascia un commento





Giugno 2018

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

 








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph