La Voce dai Campi - schedina 12a giornata con Mattia Carenini, mister degli juniores del Paladina

Giovanni Abalsamo 25/11/2017 0 commenti

Con l’inverno che incombe alle porte il calcio valligiano si appresta ad affrontare la giornata numero dodici del calendario a meno tre dal giro di boa. Giornata davvero interessante e carica di spunti interessanti, come il derby San Giovanni Bianco –San Pellegrino o la temutissima Berbenno – Brembillese. Ad accompagnarci all’interno di queste affascinanti sfide l’enfant prodige degli allenatori bergamaschi, Mattia Carenini, allenatore classe 1990 degli Juniores del Paladina, che nonostante la giovane età vanta già circa duecentocinquanta panchine in carriera.

Dopo essersi fatto le ossa nelle giovanili dell’Almè, Carenini passa alla guida degli juniores regionali del Brembate Sopra. Da una juniores ad una prima squadra il passo è breve, ed ecco la chiamata del Paladina. Annata complicata e sfortunata coincisa con la retrocessione, metabolizzata in fretta per rituffarsi con il consueto impegno e determinazione alla guida della juniores granata:” La passione per allenate l’ho avuta fin da sempre, fin da quando ho capito che come calciatore non avrei avuto un futuro. Nonostante la mia giovane età ho già maturato numerose esperienze in panchina con la profonda convinzione che il lavoro e il sacrificio nel calcio cosi come nella vita pagano sempre.”.

12° giornata Eccellenza girone B:

Brianza Cernusco – Mariano

Brugherio – Mapello

Caprino – AlbinoGandino

CasateseRogoredo – Sondrio

NibionnOggionno – Trevigliese

Verdello – Luciano Manara

Villa d’Almè Valbrembana – Cisanese

Vimercatese – Arcellasco

Da profondo conoscitore del calcio bergamasco Carenini non si sbilancia: “L’Eccellenza è un campionato davvero strano e complicato e per il derby bergamasco Villa d’Almè – Cisanese e mi gioco il pari perché i ragazzi di Tarchini devono reagire ad un avvio di campionato inaspettato e di fronte la Cisanese carica dopo la vittoria sul Caprino”.

12° giornata Promozione girone C

Forza e Costanza – Telgate

Gavarnese – Vertovese

Ghisalbese – Casazza

Juventina Covo – Unitas Coccaglio

Lemine – Fiorente Colognola

Nuova Colognese – Ponteranica

San Paolo d’Argon – Uesse Sarnico

Villongo – Pradalunghese

Mister duecentocinquanta panchine si dimostra deciso più che mai:” Lemine contro Fiorente andrò sicuramente a vederla, e mi aspetto di vedere tanti gol e una sicura vittoria per i gialloverdi di Almenno. Mister Astori sta facendo un gran lavoro e i frutti stanno cominciando a farsi vedere.”

11° giornata Prima Categoria girone E

Atletic Almenno SB– Azzano F.Grassobbio

Bergamo Longuelo – Città di Dalmine

Gorle – Mozzo

Calusco – Or. Stezzano

Excelsior – Loreto

Falco – Monvico

Paladina – Nembrese

San Pellegrino – San Giovanni Bianco

Nel girone che lo scorso anno lo ha visto protagonista con il Paladina mister Carenini dimostra di avere le idee molto chiare:” Per quanto riguarda Atletic Almenno contro Azzano Grassobbio vedo un pareggio, perché penso che la paura di vincere possa trionfare. L’Atletic ha sei punti e una classifica molto preoccupante, mentre gli ospiti, dopo il cambio in panca, devono reagire. Nel derby Sanpe – Sangio, invece, mi gioco la tripla, il derby è una partita a se e l’unica certezza è che sarà una gara molto emozionante.”.

12° giornata Seconda Categoria girone A :

Antoniana – Almè

Locate – La Torre

Medolago –Bergamo Alta

San Tomaso – Ponte Calcio

Berbenno – Brembillese

Real Borgogna – Celadina

V.Or. Petosino – Roncola

Zognese – Ares Redona

Mister Carenini indica nell’Almè gli assoluti dominatori del girone:” Sicuramente posso dire Zognese – Ares uno fisso, con i brembani favoritissimi. Nonostante l’avvio poco convincente, vedo vincente anche il Real Borgogna, squadra con giocatori di livello che pian piano troverà la giusta tranquillità. Berbenno – Brembillese, il derby delle rivelazioni, resto fedele a quanto espresso prima quindi anche qui mi gioco la tripla.”.

10° giornata Terza Categoria girone A:

Agnelli Olimpia –Monterosso

Curnasco – Sorisolese

Curno – Boccaleone

Giovanile Trealbe – Am.Mozzo

Colognola –Ubialese

Pontida – Am.Brembate

Valle Imagna – Malpensata Campagnola

Il Valle Imagna merita la seconda categoria, questo il proclama di mister Carenini:” Il Valle Imagna deve centrare l’obbiettivo della seconda categoria e l’incidente di percorso della sconfitta a tavolino di Ubiale deve dare la forza per fare meglio, quindi do un bel uno fisso ai ragazzi di Mainini. Per quanto riguarda l’Ubialese, invece, credo che il Colognola sia più squadra e lo vedo favorito.”

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Giugno 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30









Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph