BREAKING NEWS

La Voce della Dea - Fiorentina-Atalanta 1-1: Freuler firma il pareggio in extremis

Giovanni Abalsamo 25/09/2017 0 commenti

Si torna dalla trasferta dell’Artemio Franchi con un punticino e con due certezze: la prima è senza ombra di dubbio che l’Atalanta non muore mai, mentre la seconda è che il bacino orobico in fatto di giovani è a dir poco inesauribile, considerando il buon debutto del giovane Mancini, di rientro dal Perugia. Il tutto condito dalle super parate dell’ex con il dente avvelenato Marco Sportiello e da una Var che non convince mai appieno, lasciando i padroni di casa viola di rabbia (battuta quanto mai appropriata).

Tornando alla partita, il Gasp disegna una squadra con uno sguardo sulla difficile trasferta europea di giovedi lasciando un turno di riposo a Masiello, Cristante e Petagna e ridando fiducia al figliol prodigo Spinazzola. Pronti e via, e al minuto dodici Chiesa riceve palla sulla tre quarti e, con un colpo di magia, elude il ritorno di Palomino prima di sverniciare la parte bassa della traversa per il vantaggio dei toscani.

I nerazzurri non restano a guardare e provano subito a reagire con il Papu Gomez che dalla destra controlla abilmente la sfera e con il contagiri mette un pallone sul destro di Freuler, che da zero metri spara incredibilmente addosso a Sportiello, uscito a valanga. Nella ripresa il pallino del gioco e sempre di marca orobica e, al minuto ventisei, atterrato Ilicic in area: Pairetto e la Var dicono rigore, ma dagli undici metri Gomez si fa ipnotizzare da Sportiello che a mano aperta sfodera una parata da grande campione. Poco dopo è Castagne a sfiorare la prima marcatura nel campionato italiano, ma è ancora il numero uno della Fiorentina a sventare la minaccia. In pieno recupero però ci pensa lo svizzero Remo Freuler con una rasoiata da fuori area a pescare il tiro che vale il pari ,ma il tempo per pensare e guardarsi indietro non c'è: giovedi sera un altro appuntamento con la storia, Lione-Atalanta. E allora via consapevoli più che mai che questa Atalanta non muore mai.

Seguici su tutti i nostri canali social

Fiorentina – Atalanta 1-1

Fiorentina: Sportiello, Laurini, Astori, Pezzella, Biraghi ( 67’Maxi Oliveira), Sanchez, Veretout, Gil Dias, Simeone ( 53’Babacar), Thereu ( 75’ Eisseric), Chiesa. All. Pioli

Atalanta: Berisha, Toloi (24’Mancini), Palomino, Caldara, Spinazzola, Castagne, Freuler, De Roon, Ilicic ( 71’ Orsolini), Gomez, Kurtic ( 51’Cornelius). All. Gasperini
Arbitro: Sig. Pairetto della sezione di Nichelino

Reti: 12’Chiesa, 94’Freuler

Migliore in campo: Marco Sportiello

Note: Ammoniti per i viola Biraghi e Chiesa mentre per i bergamaschi Mancini, Castagne, De Roon, Spinazzola, Freuler

TAGS :



COMMENTI

Lascia un commento





Febbraio 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

   








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph