A Brembilla bimbo nasce sul sagrato della chiesa

Eleonora Busi 01/02/2019 0 commenti

Aveva fretta di nascere, tanto da non aver nemmeno voluto aspettare l'arrivo in ospedale: è nato così questa mattina sotto l'incessante neve della Val Brembilla il piccolo Agostino.

I due genitori si erano messi in viaggio verso l'ospedale già dalle prime contrazioni della futura mamma, una donna di 40 anni, ma non è bastato. Questa mattina, intorno alle 7, i dolori sono aumentati e il papà ha deciso di fermarsi di fronte al sagrato della chiesa parrocchiale di Brembilla per chiamare i soccorsi.

A giungere sul posto l'auto medica da San Giovanni Bianco e l'ambulanza della Padana emergenza Onlus, mentre nel frattempo il padre seguiva i consigli del 118 per aiutare la propria moglie a dare alla luce fra i fiocchi di neve un maschietto, di nome Agostino.

I genitori e il neonato sono stati successivamente portati all'Osepdale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, ma tutti sembrano stare bene. Agostino è terzogenito: a casa ad aspettarlo ci sono due sorelline.

 

COMMENTI

Lascia un commento





Aprile 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

     








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph