Giornata della Memoria, a San Pellegrino due incontri a tema

Redazione 22/01/2019 0 commenti

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria, celebrata annualmente per ricordare le vittime dell'Olocausto, e a San Pellegrino Terme verranno svolti due incontri a tema.

Il primo appuntamento si svolgerà presso il Teatro dell'Oratorio di San Pellegrino sabato 26 gennaio alle ore 20:45, dal titolo “Yacob, Ozana e il Vento”. Organizzato dall'Associazione Culturale “Gli Amici di Eleonora”, in collaborazione con il gruppo “Pane e Guerra”, si tratta di uno spettacolo fatto di musica, immagini e testimonianze per generare nuovi spunti di riflessione e ricordare la follia dei campi di sterminio attraverso gli occhi e le sensazioni di due ragazzi del tempo (Yacob, un “ragazzo di Auschwitz”, e Ozana – una giovane rom), vittime della ferocia razzista.

Domenica 27 gennaio invece, presso il cinema della Parrocchia di San Pellegrino Vescovo e Martire alle ore 15.00, si terrà la “40° Giornata della Memoria – Nulla di quello che accade all'uomo deve risultarci estraneo”. Un evento promosso dalla Parrocchia di San Pellegrino V.M. in collaborazione con il Comune di San Pellegrino Terme e diverse istituzioni (Comunità Ecclesiale/Territoriale CET 4 Valle Brembana, Ufficio Migranti Diocesi di Bergamo, Associazione Nazionale Ex-Deportati nei campi Nazisti/ANED Sezione di Bergamo, Cooperativa Sociale In Cammino, Cooperativa Sociale Ruah ed infine Circolo ACLI di San Pellegrino Terme). Si tratta di uno spettacolo-incontro con Mohamed Ba (artista senegalese che da 20 anni vive in Italia) e il suo teatro civile intitolato “Invisibili”.

Uno spettacolo teatrale che ripercorre il cammino di due cittadini africani che si incontrano su una spiaggia e cercano con ogni mezzo di sopravvivere all'incubo della povertà sognando una vita migliore dall'altra parte della “barriera”. L'artista diviene allo stesso tempo custode della tradizione africana e innovatore che racconta contraddizioni storiche, sociali e politiche e i dolori delle comunità africane costrette a migrare altrove alla ricerca di una speranza, lasciandosi alle spalle il proprio mondo senza scordarne i dettagli. Entrambi gli incontri saranno a ingresso libero.

La commemorazione si chiuderà Mercoledì 30 gennaio 2019 alle ore 10.30 con una celebrazione presso il Tempio dei caduti di San Pellegrino terme. Saranno presenti le Autorità Civili e Religiose e delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, con gli studenti dell’Istituto Comprensivo e dell’I.P.S.S.A.R. di San Pellegrino Terme che animeranno la manifestazione con il coro dell'Istituto.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Luglio 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

    








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph