La Valle Brembana torna su Rai 3 a Geo: riflettori su formaggi e tradizioni

Eleonora Busi 23/01/2019 0 commenti

Come l'anno scorso, l'Alta Valle Brembana ancora protagonista del programma “Geo”, condotto dalla giornalista Sveva Sagramola e da Emanuele Biggi, andato in onda su Rai 3 nella giornata di ieri, 22 gennaio. Il documentario, di Marco Leopardi, si intitola “Formaggi d'Autore” e rivela l'industria casearia come perno a cui ruotano attorno numerosi altri aspetti della nostra valle, come la natura mozzafiato, le fragranze e gli odori, le tradizioni e la cultura dalle radici antiche.

Il servizio si apre con uno sguardo sui panorami brembani, descrivendoli come uno dei “paesaggio montani più belli d'Italia”. A Branzi viene raccontata l'attività di Francesca che ha deciso di investire il proprio futuro nell'allevamento di mucche e nella produzione casearia con la sua Azienda Agricola Monaci che da ben tre generazioni produce diversi formaggi, fra i quali lo Stracchino all'Antica delle Valli Orobiche.

L'attenzione si sposta successivamente ai Piani dell'Avaro che, immerso nel silenzio dell'inverno, svela nuovi sentieri in una natura accogliente e pronta a offrire i propri pendii per escursioni e passeggiate a contatto con la natura. Santa Brigida, Piazzatorre, Cusio, Piazzolo, Mezzoldo e Piazza Brembana vengono citati fra i numerosi piccoli paesi che racchiudono in sé una bellezza artistica oltre che naturale.

Un esempio mostrato è l'Albergo Coira di Santa Brigida che mostra eleganti affreschi e stemmi araldici appartenenti ad una nobile famiglia dell'antico Ducato di Milano, in contrapposizione con le opere presenti sulla facciata di Palazzo Milesi a Cassiglio dove una danza macabra in un tripudio di scheletri e umani ricorda agli osservatori la sorte comune a tutti gli uomini. Anche la cucina brembana non può mancare: alcune donne del paese di Ornica mostrano alle telecamere la propria abilità nel cucinare piatti tipici e tradizionali del territorio, come ad esempio la polenta taragna, condita dall'immancabile formaggio, e i nosecc, altra specialità dell'Alta Valle.

Il servizio continua successivamente percorrendo l'arteria principale della valle, il Brembo, ponendo la sua attenzione sullo storico mulino ad acqua di Cusio, costruito più di 300 anni fa, ancora in funzione con i macchinari autentici grazie all'intraprendenza di Valerio e Davide, padre e figlio, che macinano il mais coltivato dai compaesani. All'antichità si collegano anche i vecchi mestieri e Oscar mostra alle telecamere di Rai 3 le proprie opere realizzate in legno proveniente dai boschi vicini.

Un'alternativa al tipico formaggio di mucca viene presentata nel servizio da Francantonio e i suoi figli, che hanno scelto di allevare a Olmo al Brembo un gruppo di asine per ricavarne un formaggio al latte d'asina estremamente nutriente e digeribile. Ad essere realizzati anche dolci e cosmetici, in un ambiente che rispetta gli animali ed il loro ciclo di produzione. Non viene dimenticata l'antica rete di collegamenti come la via Priula e Mercatorum, la quale passa attraverso tutto l'abitato del paese di Averara. Ed è proprio qui, dove i boschi sono custodi di un ricco patrimonio di erbe e fiori, che sorge il laboratorio erboristico, capeggiato dal chimico ed esperto Gianfranco che da più di trent'anni di occupa di estrarre i principi attivi di petali, fiori, frutti, radici ed erbe officinali destinati principalmente alla preparazione di cosmetici.

Il servizio si chiude con Valtorta, culla dell'attività casearia dell'Alta Valle Brembana. Qui viene mostrata la stalla di Luca, che da poco ha aperto il proprio esercizio, mentre viene aiutato e consigliato da Abramo, uno dei capostipiti dei casari di Valtorta. In questo paese, dal 1954 il Caseificio Sociale di Valtorta , gestito da Silvano, raccoglie il latte dagli allevatori per trasformarlo in formaggi di qualità. La specialità assoluta che viene mostrata è il famoso Agrì di Valtorta (che ha anche acquisito il titolo di presidio slow food), che viene seguito dalle telecamere dalla sua prima lavorazione, seguendone i passaggi fino al prodotto finito.

A questo link è possibile visionare l'intero documentario andato in onda ieri. A 1:11:26 inizia il servizio sull'Alta Valle Brembana.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Aprile 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

     








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph