Melodie soul da San Pellegrino: Greta Caserta su YouTube con il singolo 'Ho visto te'

Redazione 13/04/2019 1 commenti

Dopo la collaborazione decennale con il chitarrista Michele Gentilini e vari musicisti pop/jazz della bergamasca, la partecipazione del 2002 e del 2012 ad Area Sanremo, avendo all’attivo concerti con diverse formazioni musicali, incisioni di colonne sonore di serie tv d’animazione per Mediaset e Rai Gulp, Greta Caserta, 36enne musicista e cantautrice di San Pellegrino Terme, decide di dare spazio alle proprie composizioni e varcare la soglia del cantautorato. Scritto e composto dalla stessa artista, “Ho visto te” è un brano che racconta l’incontro di due anime che si sono sfiorate senza mai afferrarsi davvero.

"Nel testo – sottolinea Greta Caserta – traspare il desiderio di incoraggiare l’altra persona a venire in un posto sicuro, dove la certezza di un sentimento forte sgretola ogni paura di lasciarsi andare. Come il sole che al tramonto scompare ai nostri occhi, pur continuando ad esistere, così ogni giorno continua il suo incessante movimento intorno a noi. È una certezza: là dove vedi il sole sorgere e tramontare, sale, scende, sale, scende, ma poi ritorna sempre".

Il brano è stato arrangiato da Franco Muggeo (Sugarfree, Davide De Marinis, Micaela Foti etc) con la supervisione di Luca Venturi (produttore di Sugarfree e Micaela Foti) e registrato presso il Metropolis Studio di Milano. Riprese e montaggio video sono stati invece realizzati da Paolo Bonfanti (Calamari Union Production) nella splendida cornice di Villa Bagnada (Bergamo) e sulle rive dell’Isola dei Conigli (Lago di Garda).

Nel 2002 partecipa per la prima volta ad Area Sanremo e l’anno successivo frequenta il 1° corso  europeo  di Musica Extracolta  presso il Conservatorio Donizetti di Bergamo, corso organizzato dal M° Bruno Santori con la partecipazione di noti personaggi  del panorama musicale italiano, quali Maria Grazia Fontana, Paola Folli, Vladi Tosetto, Silvia Infascelli, Stefano De Maco etc. Con questi insegnanti perfeziona  lo studio della tecnica vocale  moderna, avvicinandosi al jazz.

Al termine del corso si esibisce alle “Scimmie” di  Milano, al Teatro Donizetti di Bergamo e continua l’attività concertistica nei locali di Bergamo e Milano. Nello stesso anno affianca lo studio del pianoforte, si iscrive alla SIAE come autrice/compositrice e  ottiene la  licenza  di teoria  e  solfeggio  al Conservatorio di Mantova. Nel 2006 incide, presso gli studi di Mediaset, la sigla del cartone animato “Totally Spies”, in onda su Italia 1. Inizia poi l’attività concertistica in orchestra con famosi jazzisti italiani, quali Guido Bombardieri, Sergio Orlandi, Roger Rota. Nel 2008 viene pubblicato il singolo “L’Inesisto”, relativo al progetto musicale Alkemja.

Nel 2009 partecipa a cene di gala ed eventi privati insieme al pianista Vladi Tosetto (compositore per Ramazzotti, Giorgia, Morandi), si esibisce in concerti unplugged con il chitarrista Michele Gentilini e con il pianista Fabio Piazzalunga (pianista dell’Orchestra del 59° Festival di Sanremo). Nel 2011 incide la colonna sonora del lungometraggio “In attesa dell’angelo”, del regista milanese Attilio Azzola. Nel 2012 viene selezionata per partecipare ad Area Sanremo come cantautrice con il brano “A metà”. Nel 2015 viene pubblicato l'album "Natural Thing", realizzato in collaborazione con il chitarrista Michele Gentilini. Nel  2016  incide  la  colonna  sonora  della serie tv d’animazione “Bu  Bum  –  la  strada  verso casa”  (produzione RAI Fiction – RAI Gulp) insieme a Paola Milzani ed Elena Biagioni, con testi e musiche di Roberto Frattini. 

A questo link la pagina Facebook ufficiale di Greta Caserta dove potete restare aggiornati sulle novità musicali della cantautrice sampellegrinese. 

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Armida 14/04/2019

Bravissima ti auguro tanta strada te la meriti

Lascia un commento





Luglio 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

    








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph