Rogo negli Orridi della Val Taleggio, chiusa la provinciale

Eleonora Busi 15/03/2019 0 commenti

Fiamme altissime e una colonna di fumo nella serata di ieri 14 marzo: a bruciare sono gli Orridi della Val Taleggio, secondo incendio nel giro di pochi giorni. Lunedì il primo rogo, ieri alle 21:30 un altro: l'allarme è stato dato da alcuni automobilisti di passaggio sulla strada provinciale, che avevano notato una caduta di massi. Immediatamente sul posto i vigili del fuoco sia da Zogno che da Bergamo, i carabinieri e i volontari antincendio della Comunità Montana Valle Brembana, in un intervento difficoltoso a causa delle fiamme molto imponenti, che ha determinato la chiusura della provinciale.

Il primo rogo, lunedì, vicino alla galleria "Le Gole", ma lungo il tracciato della vecchia provinciale che era rimasta chiusa per circa un'ora. In quell'occasione, il fuoco si era fermato da solo. Ieri sera le fiamme sono ripartite, questa volta oltre la galleria, lungo il versante orografico sinistro - quello del Cancervo - nel Comune di San Giovanni Bianco. "Non possono esserci molti dubbi - ha commentato il sindaco di Taleggio Alberto Mazzoleni a L'Eco di Bergamo - stavolta l'opera è di un piromane".

L'ipotesi è, quindi, che sia stato qualcuno ad appiccare l'incendio. Due anni fa, per spegnere un rogo che aveva mandato in fumo centinaia di ettari, furono spesi circa un milione di euro della collettività. "Occorre fare qualcosa" aggiunge il sindaco Mazzoleni.

A QUESTO LINK GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI



Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Agosto 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

 








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph