Calcio valli Brembana e Imagna: squadre promosse, salve, retrocesse, playout e playoff

Redazione 15/04/2019 0 commenti

Stanno ormai per volgere al termine i campionati dilettantistici a cui partecipano le diverse compagini di Valle Brembana e Valle Imagna. A poche partite dalla fine è possibile fare un piccolo bilancio, con la matematica che in alcuni gironi ha già deciso il destino di alcune squadre, come il San Pellegrino in Promozione che conquista la salvezza o il Real Borgona in seconda categoria "condannato" ai play-out.

SERIE D - GIRONE B

Villa d'Almè Valbrembana:  per la salvezza ancora manca la certezza matematica

Ancora tre giornate per la conclusione del campionato di Serie D Girone B, dove il neopromosso Villa d'Almè Valbrembana non ha ancora la certezza aritmetica di conquistare la tanto anelata salvezza. A 37 punti, e +6 dalla zona play out, la compagine brembana dovrebbe ormai avercela fatta a mantenere la categoria, ma per la matematica ci vorranno ancora una o due partite.

PROMOZIONE - GIRONE C

Lemine verso i playoff, San Pellegrino salvo

Ad un certo punto del campionato le loro strade si erano incrociate, ma sul finale di stagione Lemine Almenno e San Pellegrino si sono salutate: la società almennese ha infatti mantenuto la zona playoff - dove si trova tuttora, anche se i dieci punti di distacco dalla seconda sono ancora troppi per poter accedere ai play-off (massimo 9 punti) - mentre il San Pellegrino Terme, conquista la salvezza (un grande girone di ritorno aveva fatto persino sognare alla conquista dei play-off).  

PRIMA CATEGORIA - GIRONE E

San Giovanni Bianco ad un passo dalla retrocessione, ma si decide tutto domenica prossima

In prima categoria tutt'altro che positiva la situazione del San Giovanni Bianco, prima squadra in zona play-out (35 pti), ad un punto dalla salvezza rappresentata dai 36 punti del Mozzo. Tra due settimane scontro salvezza contro la Pagazzanese, a 37 punti.

SECONDA CATEGORIA - GIRONE A

Berbenno e Zogno: derby delle valli per la promozione

Con il Roncola (di Treviolo) promosso matematicamente in prima categoria (61pti), regine in zona play-off Zognese seconda con 56 pti e Berbenno terzo con 52pti. Brembillese a - 3 dalla zona play-off sogna ancora lo sgambetto ad Antoniana e Calusco Calcio. Infine il Real Borgogna dovrà lottare per mantenere la categoria ai play-out, a cui ormai non potrà più sottrarsi nemmeno in caso di vittoria nell'ultima giornata. 

TERZA CATEGORIA - GIRONE A

Valle Imagna si gioca la promozione nell'ultima giornata, niente play-off per Valserina e Fratelli Calvi

Valle Imagna secondo a 45 pti, Amici Mozzo 2008 primo a 48 punti. E il caso (o il dio del calcio) vuole che si scontrino proprio nell'ultima di campionato, e proprio quando a distanziarle ci sono giusto, giusto tre punti. Insomma, una partita che significa promozione, che racconterà e concluderà una stagione intera. Ma il regolamento dice - qualora il Valle Imagna dovesse avere la meglio nel match del 28 aprile (andando quindi a pari punti con Amici Mozzo 2008) - che non conteranno scontri diretti, differenza reti o goal fatti come di consueto ma si andrà ad uno spareggio promozione che si svolgerà su campo neutro il primo di maggio. In caso negativo, la compagine valdimagnina accederà ai play-off. Senza infamia e senza lode i campionati di Valserina, ultimo a 14 punti, e Fratelli Calvi, a 27 punti.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Giugno 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30









Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph