BREAKING NEWS

Turismo condiviso, Val Seriana alla scoperta delle eccellenze valdimagnine

Redazione 15/06/2018 0 commenti

Domani, sabato 16 giugno ore 11.00, presso l’Auditorium delle scuole elementari di Clusone verrà presentato un report sul laboratorio di idee "Verso un futuro condiviso del turismo nelle Orobie", ciclo di incontri tenutosi da marzo a maggio promosso da Promoserio con l'obiettivo di confrontarsi e creare un legame forte con il territorio sulle prossime strategie per la promozione turistica della Valle Seriana e della Val di Scalve,  ma in cui anche la Valle Imagna ha potuto dire la "sua".

Tra le attività i confronto sui territori limitrofi una tappa si è tenuta in Valle Imagna dove il 3 maggio, presso Hotel Resort & SPA Miramonti, si è svolto un momento di dialogo e confronto con un gruppo di circa 20 persone che stavano partecipando al laboratorio di idee per redigere un piano di sviluppo turistico della Val Seriana. La "delegazione delle valli Seriana e di Scalve" ha potuto incontrare e conoscere i protagonisti di alcune delle eccellenze della Valle Imagna, che hanno portato innovazione e qualità nei servizi di accoglienza.

Un momento dell'incontro al Miramonti, Rota d'Imagna.

Giampiero Grillini dell'Hotel Resort & Spa Miramonti ha esposto le strategie che gli hanno permesso di portare in un piccolo comune della Valle Imagna come Rota d'Imagna turisti da tutta Italia e dall'estero. Sara Gandolfi dell'Antica Locanda Roncagia ha raccontato di come si è arrivati alla nascita della sua Locanda con un interessante intervento del direttore del Centro Studi Valle Imagna, Antonio Carminati, sulla storia della contrada Roncaglia di Corna Imagna. Miriam Pulcini di Agrimagna ha raccontato, invece, come è nata la rete dei piccoli produttori agricoli locali.

"Questo laboratorio – spiega Alessandro De Ponti, presidente di Eco Turismo Valle Imagna - mira alla creazione di competenze sul territorio che possano favorire l’occupazione giovanile, facciano incontrare il mondo della formazione e quello del lavoro, e infine, aggreghino i servizi turistici e culturali, attraverso la partecipazione di giovani residenti alle fasi di pianificazione delle azioni di marketing turistico. Sul nostro territorio c'è un bisogno enorme di progetti come questo che creano confronto e incontri trasversali come quello tra la Valle Imagna e la Valle Seriana".

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Aprile 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

     








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph