Berbenno soccorre le partite IVA colpite dal Covid-19: dal Comune 50mila euro

Eleonora Busi 22/10/2020 0 commenti

Fra i settori più colpiti dall'emergenza sanitaria ancora in corso spicca in particolar modo quello commerciale: sono numerosi, infatti, i negozi che hanno dovuto abbassare definitivamente le serrande, e con loro anche numerose piccole imprese.

È per supportare tutte queste attività che il Comune di Berbenno ha deciso di emettere un bando dal titolo “Integrazione reddito Covid-19”, un sostegno economico rivolto a titolari di Partite IVA, dagli artigiani fino ai commercianti, agricoltori, piccole imprese, negozi, bar, ristoranti e attività di servizio.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Sul piatto di questo contributo a fondo perduto ci sono 50 mila euro e la somma massima assegnabile a ciascun richiedente sarà di 600 euro. I requisiti? Essere titolari di Partita IVA e residenti sul territorio di Berbenno. Il bando, consultabile sul sito web del Comune e presso gli Uffici Comunali, si concluderà il 31 ottobre.

Per partecipare, ogni richiedente dovrà compilare e sottoscrivere un modulo di domanda, da presentare all'Ufficio di Protocollo del Comune oppure inviato a mezzo PEC. Tutti i contributi verranno verificati e poi liquidati entro il 31 dicembre 2020.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Dicembre 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

   






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph