Elezioni 2021 Valle Imagna: Bedulita, Costa, Locatello, Palazzago, Strozza. Chi si (ri)candida?

Redazione 09/01/2021 0 commenti

Covid permettendo, la primavera prossima in Valle Imagna si rinnoveranno diverse Amministrazioni comunali. Saranno infatti chiamati alle urne i cittadini di cinque Comuni: Bedulita, Costa Imagna, Locatello, Palazzago e Strozza.

A Bedulita, l'attuale sindaco - nonché presidente della Comunità Montana Valle Imagna - Roberto Facchinetti sembra avere tutta l'intenzione di ricandidarsi per il suo secondo mandato (sarebbe il quarto in totale: Facchinetti è già stato sindaco dal 2001 al 2011) : "Per fare bilanci è ancora prestino - dichiara perentorio l'attuale primo cittadino -, dovrei finire alcune cose che andranno al di là di questa scadenza di mandato. E di solito non lascio le cose a metà".

Ci riproverà anche l'attuale sindaco di Costa ImagnaUmberto Mazzoleni"Se otterremo la fiducia dei cittadini di Costa alle prossime elezioni, il gruppo Uniti per Costa proporrà una serie di iniziative per lo sviluppo del paese e il miglioramento dei servizi ai cittadini", spiega Mazzoleni. A Locatello, ancora non si sbilancia l'attuale sindaca Simona Carminati su una sua possibile ricandidatura.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Idee già chiare, invece, a Palazzago dove l'attuale primo cittadino Michele Jacobelli non potrà ricandidarsi (è al suo secondo mandato e Palazzago ha più di 3 mila abitanti) ma si sta già lavorando ad una nuova lista, come confermano le sue parole: "Gli anni passati al servizio della comunità mi fanno dire che è arrivato il momento di lasciare spazio ad altri giovani volenterosi. La squadra che ha lavorato con me in questi anni è assolutamente in grado di proseguire i progetti e le attività avviate e di affrontare le nuove sfide. Pertanto posso congedarmi con soddisfazione, sapendo che sapranno ben operare per il bene di Palazzago. 

Durante i miei anni da sindaco ho sostenuto, fino in fondo - prosegue Jacobelli - , l'ideale di Giustizia contro la speculazione sull'immigrazione incontrollata, vincendo definitamente nel 2019 la causa intentata contro di me da organizzazioni che oggi si trovano indagate per truffa allo Stato nell'ambito della cosiddetta accoglienza dei presunti profughi".

Tenta il bis Riccardo Cornali, attuale sindaco di Strozza, che conferma la volontà di voler continuare a seguire in prima persona il tanto discusso progetto discarica nella ex cava, attualmente inserita nella Rete Ecologica dalla Provincia di Bergamo ma che non allontana definitivamente il rischio che il progetto prenda forma.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Gennaio 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31







Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph