Ospedale di S.Giovanni, quindici negativi all'ingresso ora positivi: trasferiti al Papa Giovanni

Eleonora Busi 16/03/2021 0 commenti

Quindici pazienti ricoverati nell'Ospedale di San Giovanni Bianco nel reparto sub-acuti, sono stati trasferiti all'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Il motivo sarebbe la loro positività al virus: negativo all'ingresso del presidio, infatti, il tampone si sarebbe poi positivizzato successivamente.

La notizia risale allo scorso giovedì 11 marzo. Secondo quanto riporta Bergamonews, il fatto sarebbe stato confermato dall'Asst Papa Giovanni XXIII, che ha dichiarato: “Il trasferimento è stato determinato dall'esigenza di mantenere il presidio della Valle Brembana Covid free (cioè senza pazienti positivi, ndr) e non dalle loro condizioni cliniche”.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Nove dei quindici pazienti trasferiti sono stati poi indirizzati verso il reparto sub-acuti per Covid-19 dell'Istituto Palazzolo. Per il momento non è possibile determinare la causa o avanzare alcuna ipotesi circa la diffusione del virus all'interno del reparto.

La direzione del Papa Giovanni, al quale fa capo il presidio di San Giovanni Bianco, ha commentato: “In un momento di così ampia circolazione di un virus tanto contagioso, sono in corso tutte le valutazioni per migliorare ulteriormente la protezione offerta, anche sensibilizzando a non abbassare la guardia”.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Maggio 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

      








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph