Atalanta sprecona, a Roma pareggio con rimpianto

Giambattista Gherardi 22/04/2021 0 commenti

Un'enorme occasione sprecata, una partita a senso unico evaporata in un pareggio che lascia tanti rimpianti. L'Atalanta impatta 1-1 all'Olimpico con la Roma, aggancia la Juventus al terzo posto (con il vantaggio negli scontri diretti) e si porta ad un solo punto dal Milan. 

Gasperini opta per la collaudata difesa a tre con Palomino e Djimsiti che affiancano davanti a Gollini il rientrante Romero. In mediana si torna di conseguenza ai Fantastici 4, con Maehle, De Roon, Freuler e Gosens. In avanti la coppia d'attacco è formata da Ilicic e Zapata, supportati da Malinovskyi, match winner con la Juventus.

Dopo una partenza piuttosto equilibrata nel primo quarto d'ora, l'Atalanta preme sull'acceleratore e domina la Roma in lungo e in largo  chiudendo la prima frazione con 11 tiri (7 in porta, nessuno per la Roma) e, soprattutto, un gol di vantaggio. A sbloccare il risultato è Malinovskyi, con micidiale sinistro sottomisura su assist di Gosens.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

 

Prima e dopo una sarabanda di tiri da ogni postazione, con Pau Lopez che evita il tracollo respingendo i diagonali di Ilicic, Zapata e Freuler. Nel secondo tempo il tiro al bersaglio continua nei primi 20 minuti, con una serie infinita di situazioni favorevoli per i neroazzurri.

Alla sagra delle occasioni sprecate si iscrive anche Muriel (entrato insieme a Pasalic per Malinovskyi e Ilicic), che sbaglia l'incredibile davanti alla porta su cross perfetto di Zapata. Chi troppo sbaglia finisce per subire e al 70' la partita cambia completamente.

Gosens prende la seconda ammonizione per un fallo a metà campo (giusto il rosso) e con la squadra in dieci arriva il gol dell'ex su tiro dal limite di Cristante. Finale arrembante dei giallorossi, con Gollini che salva con due ottimi interventi e Muriel che manda fuori un paio di occasioni e una punizione dal limite all'ultimo respiro, arrivata dopo il secondo giallo a Ibanez con conseguente espulsione. Resta l'amaro in bocca per il mancato successo, ma anche la consapevolezza che questa squadra merita la Champions. Domenica con il Bologna si torna in campo: la lezione  di Roma e quella dell'andata con i felsinei torneranno sicuramente utili.

Photo Credit: Alberto Mariani

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Maggio 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

      








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph