Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Il Meteo delle Valli - weekend soleggiato ma le temperature restano basse

Venerdì asciutto e perlopiù soleggiato, mentre tra sabato e domenica correnti settentrionali rinnoveranno bel tempo con cieli sereni o al più velati.
16 Novembre 2017

Non farà in tempo a esaurirsi il vortice ciclonico sul comparto ionico che aria più fredda dal Nord Europa si getterà nuovamente verso il Mediterraneo centro-orientale nel corso del week-end. Ciò significa ancora instabilità in vista per il versante adriatico e il Meridione nonché qualche fiocco di neve sui versanti alpini settentrionali

Anche senza una vera e propria perturbazione organizzata, l'arrivo di questo impulso di aria fredda darà luogo sabato a piogge e rovesci sparsi tra Adriatiche, Calabria e parte delle Isole Maggiori. Domenica tornerà qualche acquazzone anche sul versante ionico. Rimarranno invece sottovento e dunque con tempo asciutto le regioni del Nord (ad eccezione di qualche nevicata sulle Alpi di confine) e gran parte delle aree tirreniche centro-settentrionali.

Meteo in Valle Brembana e Valle Imagna

Entrando nel dettaglio delle nostre valli ci attende un venerdì asciutto e perlopiù soleggiato anche se disturbato dal transito di nuvolosità alta e stratificata che tra pomeriggio e serata potrebbe a tratti sporcare i cieli. Tra sabato e domenica correnti settentrionali rinnoveranno bel tempo con cieli sereni o al più velati.

Dando uno sguardo più in là anche la prossima settimana sarà ancora caratterizzata da tempo asciutto ma non sempre soleggiato, specie da giovedì in poi. Dal punto di vista termico clima ancora freddo al primo mattino e nottetempo con valori vicino o di poco sotto gli zero gradi, ancora gradevoli per il periodo nel pomeriggio quando si raggiungeranno i 9-12°C.

Manuel Mazzoleni, meteorologo di 3B Meteo

Ultime Notizie

Da Milano a Genova passando per Rimini, i ragazzi dell'Istituto Maria Consolatrice tornano in gita

Dopo due anni di chiusure per la pandemia, finalmente tutti gli alunni dell’Istituto Maria Consolatrice di Cepino hanno avuto la possibilità di fare la propria gita. Nella settimana dal 17 al 20 maggio la scuola ha chiuso (parzialmente) le sue porte alla didattica in classe, per dare spazio alle uscite nel territorio vallare e italiano alle varie sezioni.

X
X
linkcross