Provinciale della Valle Imagna più sicura: ad Almenno nuovo attraversamento con semaforo

Eleonora Busi 08/12/2020 0 commenti

La provinciale SP14 che porta in Valle Imagna, una fra le strade più trafficate che attraversano il territorio di Almenno San Salvatore, verrà messa in sicurezza dopo anni di appelli grazie all'installazione di un attraversamento pedonale semaforico, in grado di rilevare anche la velocità dei mezzi, all'altezza dell'Hotel Cinque Vie, teatro negli anni di diversi incidenti, alcuni dei quali mortali.

Uno straordinario risultato – così lo ha definito il sindaco di Almenno San Salvatore, Michele Sarchielli, intervistato da L'Eco di Bergamo – Un doveroso e sentito ringraziamento ai tecnici della Provincia e del Comune per il lavoro svolto e al presidente della Provincia Gianfranco Gafforelli per l'ascolto e la volontà di risolvere la questione. Per essere venuto con me in un sopralluogo sul posto il giorno della “Sagra degli uccelli” di due anni fa”.

L'intervento, dal costo complessivo di circa 20mila euro sostenuto interamente dalla Provincia, verrà realizzato lungo il rettilineo fra il bar Sport e la farmacia comunale. Si tratta, nel dettaglio, di un attraversamento pedonale regolato da un semaforo, dotato di centralina elettronica con radar in grado di rilevare la velocità di marcia dei veicoli che, se supereranno il limite di 50 chilometri orari, farà scattare il rosso. In corrispondenza del semaforo a chiamata, che utilizzerà anche segnalatori acustici per non vedenti, verrà posato anche uno scivolo prefabbricato sul lato della farmacia.

"Ho segnalato diverse volte l'urgenza di questo intervento perché la sicurezza stradale è un punto cardine degli obiettivi della Provincia - spiega Demis Todeschini, consigliere provinciale -. In questa situazione di difficoltà economica è uno sforzo molto significativo che trova accoglimento anche rispetto alla importante manifestazione dei cittadini almennesi. È un segno con il quale la Provincia vuole essere vicina alla popolazione, soprattutto delle valli e dei territori dove la viabilità è più complicata. Complimenti anche all'Ufficio Viabilità che ha predisposto l'intervento, totalmente a carico delle Provincia e in tempi molto veloci".

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

La novità è stata accolta con soddisfazione dalla popolazione almennese, che nei mesi scorsi si era attivata attraverso una raccolta firme – quasi 500 persone avevano firmato per la causa – in collaborazione con il comitato “5 vie”, che ha lavorato con l'Amministrazione comunale nel compimento del fondamentale progetto.

In una decina di anni – ha affermato Cristian Scarpellini, vicesindaco – in questo maledetto tratto di strada si sono verificati molti incidenti e purtroppo almeno quattro persone hanno perso la vita. La situazione è seria e non possiamo andare avanti così. Era davvero necessario un progetto per mettere in sicurezza questo punto di ingresso al paese e nello stesso tempo di transito verso Sant'Omobono Terme”.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Maggio 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

      








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph