Dalla Regione 240 mila euro per cori e bande: sono undici nelle valli Brembana e Imagna

Eleonora Busi 16/10/2019 1 commenti

Arriva da Regione Lombardia un bando per sostenere le bande musicali ed i cori lombardi. Lo stanziamento, di 240 mila euro, servirà per l'acquisto di dotazioni – come strumenti musicali, divise, partiture ed allestimenti – sostenute nell'anno 2019. Sono 300 le bande e 370 i cori operanti sul territorio della Lombardia: ben sette si trovano in Valle Brembana e quattro in Valle Imagna.

Il bando – ha spiegato il consigliere regionale lecchese della Lega Antonello Formenti – riconosce un contributo alle spese di acquisto di strumenti musicali, divise, partiture e allestimenti, sostenute nel 2019 da parte dei corpi bandistici e dei cori della Lombardia”. I cori di Valle Brembana e Imagna che potranno beneficiare di questo bando sono il Coro Polifonici Gogìs Alta Valle Brembana, di Piazza Brembana, il Coro Fior di Monte di Zogno ed il Coro CAI Valle Imagna di Sant'Omobono Terme.

Per quanto riguarda invece i corpi bandistici, sono il Corpo Musicale San Bartolomeo di Oltre il Colle, il Corpo Bandistico “Cav. G. Ghilardi” di San Giovanni Bianco, Associazione Corpo Musicale Città di San Pellegrino Terme, il Corpo Bandistico Musicale di Santa Brigida e la Premiata Banda Musicale di Zogno per la Valle Brembana, mentre per la Valle Imagna Associazione Culturale Corpo Musicale Almenno San Salvatore, Bèrghem Baghèt di Palazzago ed il Corpo Bandistico “Giuseppe Verdi” di Sant'Omobono Terme.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Il bando ha l'obiettivo di sostenere le attività musicali e tutte le forme artistiche e di spettacolo in ambito regionale, per promuovere così una più ampia diffusione della cultura musicale. Per accedere al finanziamento sarà necessario essere costituiti legalmente da almeno due anni ed essere attivi sul territorio regionale. La domanda potrà essere inoltrata dal 15 ottobre al 18 novembre e l'importo massimo erogato sarà di 4.000 euro per corpo bandistico o coro, calcolato sull'80% delle spese sostenute.

La Regione, con questa iniziativa, dimostra ancora una volta la sua visione d’insieme nel voler sostenere un valore aggiunto importante per le nostre comunità, anche le più piccole. Le bande musicali, oltre ad essere elemento caratteristico e identitario – conclude il consigliere regionale Formenti – costituiscono anche un fondamentale vettore di socializzazione per i ragazzi che desiderano avvicinarsi alla nobile arte della musica”.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Pietro Musitelli 23/10/2019

Anche la nostra Banda sta presentando la domanda per questo bando per quale motivo non viene citata nel l’articolo??? Il bando come descritto chiuderà il 18 novembre quindi non capisco perché vengano citate queste bande visto che ancora non è stato erogato nulla

Lascia un commento





Luglio 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

  






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph