Rewind, i fatti della settimana: Antonacci in Villa Malliana, fusione Blello-Val Brembilla, stagione invernale al via

Redazione 23/11/2019 0 commenti

Con questo articolo andiamo a proporre tutti i fatti più importanti della settimana accaduti in Valle Brembana e Valle Imagna. Sarà un appuntamento fisso, ogni sabato, dedicato a chi non ha il tempo di seguirci quotidianamente ma vuole comunque essere aggiornato sui fatti salienti delle nostre due valli.

 

- Almenno San Bartolomeo, Villa Malliana protagonista nel nuovo videoclip di Biagio Antonacci

Il nuovo videoclip di Biagio Antonacci, "Ci siamo capiti male" vede protagonista non solo il popolare cantautore milanese ma anche Villa Malliana, la bellissima villa settecentesca di Almenno San Bartolomeo. 

LEGGI ARTICOLO COMPLETO QUA

 

- Sant'Omobono punta sulla sicurezza, in arrivo nuovi semafori a chiamata in centro

Nuovi sistemi di sicurezza stradale e semafori a chiamata in centro approvati nel corso dell'ultima seduta consiliare del Comune di Sant'Omobono Terme, grazie ad una variazione di bilancio che vedrà lo stanziamento di 40 mila euro

LEGGI ARTICOLO COMPLETO QUA

 

- A Dossena 1 milione per il turismo: ponte tibetano più lungo del mondo (e tanto altro)

Intesa tra Regione Lombardia e il Comune di Dossena approvato ieri, 18 novembre. Il programma complessivo di rilancio turistico prevede interventi finalizzati a valorizzare l’identità culturale e le peculiarità storiche, artistiche e paesaggistiche. 

LEGGI ARTICOLO COMPLETO QUA

 

- Stagione invernale Val Brembana, Foppolo capofila: aperti da sabato tapis roulant e tappetini

Foppolo, nonostante le difficoltà degli ultimi mesi, farà da capofila per tutti gli altri impianti. 

LEGGI ARTICOLO COMPLETO QUA

 

- A Santa Brigida il terreno torna a cedere, il sindaco rassicura: 'stiamo lavorando con gli enti'

Il terreno torna a cedere a Santa Brigida, poco più a monte del cedimento già verificatosi lo scorso giugno sulla Strada Provinciale 8. La zona interessata si trova fra la frazione detta “Bindo” ed il campo sportivo, in un appezzamento di erba – una proprietà privata – dove si trova già il primo di una serie di altri cedimenti registrati nel corso del tempo, una “voragine” già transennata da anni.

LEGGI ARTICOLO COMPLETO QUA

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

- 2 milioni all'ospedale di San Giovanni, Asst: 'risposta a chi parla in modo infondato'

Buone notizie per l'ospedale di San Giovanni Bianco: arrivano dalla Regione Lombardia due milioni di euro da investire per interventi strutturali, che vanno a sommarsi ad altri due milioni stanziati nel corso degli ultimi tre anni. “Questa è la miglior risposta a chi parla in modo infondato di rischi di chiusura del presidio della Valle” ha dichiarato l'Asst Papa Giovanni XXIII, che fa capo a San Giovanni.

LEGGI ARTICOLO COMPLETO QUA

 

- Comunità Montana Val Brembana, 30 mila euro per sostenere associazioni sportive e culturali

Quasi 30 mila euro per sostenere le associazioni del territorio. Paleni: 'Sport elemento fondamentale per i nostri giovani. Patrimonio culturale brembano una ricchezza da salvaguardare'.

LEGGI ARTICOLO COMPLETO QUA

 

- Locatello: raccolta firme contro la chiusura della scuola elementare

Locatello dice no alla chiusura della sua scuola primaria: con 474 firme su 574 elettori (ben l'82%), i cittadini hanno votato contro.

LEGGI ARTICOLO COMPLETO QUA

 

- Blello, sì o no alla fusione con Val Brembilla? La decisione in mano agli abitanti

Fusione o non fusione? È questo il dilemma di Blello e dei suoi abitanti. Il sindaco ha infatti consegnato un comunicato ai suoi concittadini, invitandoli a votare per il futuro del paese.

LEGGI ARTICOLO COMPLETO QUA

 

 

- A S.Pellegrino, S.Giovanni e Piazza una panchina rossa per dire no alla violenza sulle donne

I Comuni di Piazza Brembana, San Giovanni Bianco e San Pellegrino Terme inaugureranno tre panchine rosse, simbolo della lotta e di tutte quelle donne vittime di femminicidio. 

LEGGI ARTICOLO COMPLETO QUA

 

- Valanga nella notte a Pagliari di Carona: 4 metri di blocchi nevosi invadono la strada

Torna la paura per le valanghe. Fra la notte ed il mattino presto di ieri, 21 novembre, lungo la strada comunale che porta da Carona alla sua frazioni di Pagliari, una grossa slavina si è staccata invadendo la carreggiata.

LEGGI ARTICOLO COMPLETO QUA

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Agosto 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

      






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph