Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Il sogno di aprire un bar: Maura e il suo Briefing Cafè a S.Pellegrino

Maura Milesi, ragazza trentacinquenne di San Giovanni Bianco, aveva un sogno nel cassetto: aprire un bar tutto suo. Sogno che dopo più di 10 anni è orgogliosa di dire realizzato.
14 Settembre 2020

Maura Milesi, ragazza trentacinquenne di San Giovanni Bianco, aveva un sogno nel cassetto: aprire un bar tutto suo. Sogno che dopo più di 10 anni è orgogliosa di dire realizzato.

“Ho iniziato a fare la barista, come dipendente, un paio di anni dopo aver finito le scuole superiori - racconta Maura -. All'epoca ero in cerca di un'occupazione relativa ai miei studi: perito aziendale corrispondente in lingue estere e, nel frattempo, avevo iniziato a fare la barista, lavoro che ho svolto per 13 anni all’ex Caffetteria 52.

In poco tempo mi sono resa conto che quel lavoro mi piaceva molto e che, appena avrei potuto, mi sarebbe piaciuto gestire un bar mio. Per realizzare questo sogno, mi ci sono voluti parecchi anni, quando la mia esperienza era maturata e le condizioni economiche me lo hanno permesso”, ci spiega con orgoglio.

Oggi è titolare del bar “Briefing Cafè” sotto i portici di San Pellegrino Terme che gestisce con il suo socio Remo Sonzogni. La scelta di aprire questa attività proprio a San Pellegrino Terme è strategica: “Conoscevo la realtà soprattutto turistica e l'ambizione di attrarre ancora più persone con la realizzazione del centro benessere e del resto dei progetti comunali, ho pensato potesse essere il posto perfetto per avviare un’attività”.

La gestione del bar è impegnativa ma, essendo in due, Maura afferma che riescono a dividersi il lavoro e con l’aiuto di Remo, che ha un’ottima esperienza aziendale, riescono a organizzare bene la gestione generale del lavoro. Anche perché, questa giovane coppia di soci, ha dovuto far fronte anche a una situazione che poteva presentarsi come un problema: prima il locale era gestito da altre persone, e quindi il timore di perdere la clientela c’era.

“Fortunatamente i clienti abituali del bar hanno preso subito bene la nuova gestione perché hanno capito che siamo persone serie e volenterose“, spiega Maura. I due sono molto felici dell’andamento dell’attività, che sperano possa continuare ad essere così anche nel futuro. Un aspetto di questo lavoro che Maura ama particolarmente, è il contatto con le persone: “Ho conosciuto molte persone nuove e ho instaurato nuovi rapporti di amicizia. La parte più difficile ovviamente è lavorare quando vedi gli altri fuori che si divertono e gustano un bel gelato”, ironizza Maura, che conclude elogiando i suoi dipendenti: “la nostra attività procede bene anche grazie all'impegno dei nostri dipendenti che danno sempre il meglio e ai nostri clienti che ci hanno dimostrato fiducia da quando abbiamo aperto”.

Ultime Notizie

X
X
linkcross