Almenno SB, ristrutturato il cimitero del capoluogo: sabato 12 ottobre l'inaugurazione

Eleonora Busi 10/10/2019 0 commenti

Verrà inaugurata nella mattinata di sabato 12 ottobre l'opera di ristrutturazione e ammodernamento che ha interessato il Cimitero del Capoluogo, in via Camposanto, di Almenno San Bartolomeo negli scorsi mesi. L'intervento, realizzato secondo il progetto dell'architetto Cesare Rota Nodari, ha preso il via nel corso del mandato della scorsa Amministrazione comunale. Alle ore 10 è prevista la Santa Messa presso la neo-ristrutturata Cappella Monumentale in suffragio di tutti i defunti, seguita dall'intervento delle Autorità. Dalle 11 le opere verranno presentate e benedette e successivamente inaugurate con il taglio del nastro.

L'intervento, costato in totale 180 mila euro fra lavori, spese di progettazione e spese tecniche varie, ha visto il restauro della Cappella Monumentale e la realizzazione di un giardino delle rimembranze dove saranno sparse le ceneri dei defunti, la realizzazione di 200 nuove urne cinerarie localizzate nell'area nuova del camposanto e di una camera mortuaria con annesso deposito per collocare i feretri in attesa della sepoltura.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

“Sabato inaugureremo una serie di interventi di ammodernamento del Cimitero del Capoluogo – spiega il sindaco Alessandro FrigeniInnanzitutto il restauro della Cappella Monumentale, un intervento molto importante su un'opera di pregio artistico nella parte storica del cimitero. Nella parte nuova, invece, inauguriamo un'opera fra le prime nei cimiteri della provincia di Bergamo, ovvero l'ala dedicata alle urne cinerarie ed il giardino delle rimembranze”.

“Il nostro consigliere delegato alla Manutenzione e ai Servizi Cimiteriali Manuel Rota ha inoltre coordinato un recente intervento di restyling di tutto il verde del viale principale – aggiunge il primo cittadino – Credo che il progetto vada a valorizzare ulteriormente il patrimonio di Almenno San Bartolomeo, un luogo di fede e di preghiera ma anche un luogo di spiritualità e riflessione. Un luogo importante per la memoria degli almennesi sia per quanto riguarda le generazioni passate, ma anche per quelle future”.

"Quella realizzata nel Cimitero di Almenno San Bartolomeo - sottolinea il consigliere delegato alla Manutenzione e ai Servizi Cimiteriali  Manuel Rota - non si tratta solamente di un'opera di ammodernamento, ma una vera e propria rilettura in chiave simbolica e profondamente religiosa di un Cimitero dalla forte valenza architettonica, quella che l'architetto Rota Nodari ha voluto sottolineare con il suo progetto".

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Novembre 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

 






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph