Centrale idroelettrica a Pagliari di Carona, il sindaco: 'nessun impatto ambientale'

Eleonora Busi 07/10/2019 0 commenti

Nei giorni scorsi, il cantiere della centrale idroelettrica a Pagliari, frazione di Carona, ha ricominciato a far parlare di sé. L'accesa discussione fra residenti e non circa l'effettivo impatto ambientale di questa opera è giunta fino alle orecchie del primo cittadino di Carona, Giancarlo Pedretti, che ha rassicurato tutta la popolazione.

Siamo ancora in cantiere, tutto dovrà essere migliorato – spiega il sindaco Pedretti a L'Eco di Bergamo – Non ci sarà alcun impatto ambientale, la strada sarà inerbita e la centralina idroelettrica nascosta alla vista”. La conclusione di questi lavori nel meraviglioso borgo rurale di Pagliari dovrebbero concludersi entro la primavera del 2020.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Il progetto della centrale idroelettrica esiste da diversi anni: nell'autunno del 2017, vicino alla cascata di Val Sambuzza, sono iniziati i primi lavori per la captazione dell'acqua e la posa delle tubatura, mentre è dal 2018 che il cantiere per la costruzione della strada d'accesso e della centralina è aperto.

Secondo il progetto, la centralina prenderà acqua sia dalla Val Sambuzza che dal Brembo, preservando comunque la bellissima cascata che scende dai laghetti della Val Sambuzza. La progettazione dell'opera è stata affidata alla società Idropagliari con sede a Marostica, in provincia di Vicenza, autorizzata nel 2016 dalla Provincia di Bergamo che la avrà in concessione per 30 anni a partire dal 2014, mentre la sua realizzazione è a cura della Regazzoni di Olmo al Brembo. Quando la centralina andrà in funzione, al Comune di Carona spetterà una percentuale degli introiti ottenuti.

Seguici su tutti i nostri canali social



(Fonte immagine in evidenza: Facebook)

COMMENTI

Lascia un commento





Ottobre 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

   






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph