La ciclabile della Val Brembana si amplia, pronto il nuovo tratto Villa d'Almè-Zogno

Eleonora Busi 06/09/2019 0 commenti

Tutto pronto per la pista ciclabile: grazie agli ultimi lavori sugli otto chilometri compresi fra la stazione di Sombreno (ad Almè) e la galleria Brembilla (Zogno), conclusi nei giorni scorsi, sarà possibile per gli amatori delle due ruote raggiungere le Grotte delle Meraviglie – a Zogno – partendo da Villa d'Almè o addirittura da Bergamo, dal Parco dei Colli.

L'inaugurazione di quest'ultimo tratto è fissato per martedì 17 settembre, alle ore 14; già lo scorso luglio il tratto che da Campana porta alla località Ponti, a Sedrina, ha visto le sue celebrazioni di apertura. Ora resta solo da sistemare il nodo di Zogno, dove la strada oltre le Grotte è bloccata con divieto di transito a causa di alcuni problemi di sicurezza, per potersi avvicinare all'obiettivo finale di continuità fra Piazza Brembana e Bergamo.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Questi otto chilometri di tratto ripercorrono fedelmente il sedime ferroviario dell'ex “trenino” della Valle Brembana, dalla stazione di Sombreno ad Almè fino alla galleria Brembilla, a Zogno. Il costo totale dei lavori è stato di un milione e 200 mila euro, finanziati da Provincia di Bergamo, dai Comuni coinvolti di Almè, Sedrina, Villa d'Almè e Zogno, dalla Comunità Montana Valle Brembana e da Regione Lombardia attraverso un bando di promozione del cicloturismo.

Il nuovo tratto di pista ciclabile unirà, di fatto, le piste ciclabili già esistenti del Parco dei Colli a Bergamo e di quella già esistente a nord di Zogno, collegandosi anche alla ciclopedonale di Clanezzo e alla futura ciclabile della Val Brembilla. “L'intervento – ha spiegato il sindaco di Villa d'Almè Manuel Preda a L'Eco di Bergamo – consente ora ai residenti delle frazioni di Botta e di Campana di accedere ai centri abitati di Sedrina e di Villa d'Almè, sgravando l'ex 470 del traffico pedonale e ciclabile e contestualmente migliorando sensibilmente il livello di sicurezza di ciclisti e pedoni”.

Seguici su tutti i nostri canali social

(Fonte immagine in evidenza: bergamopost.it)

COMMENTI

Lascia un commento





Novembre 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

 






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph