Meno fondi per i Comuni nati da fusioni, a Sant'Omobono e Val Brembilla -25%

Eleonora Busi 10/07/2019 0 commenti

Una brutta notizia per Sant'Omobono Terme e Val Brembilla: i due Comuni, infatti, nel 2019 vedranno ridotti i loro fondi statali derivanti dalla fusione. Ricordiamo che, nel 2014, Brembilla si è fusa con Gerosa e Sant'Omobono Terme con Valsecca. 

Lo stanziamento complessivo di 46 milioni e 549 mila euro è rimasto lo stesso, ma dato che i Comuni nati da fusioni sono aumentati, ecco che le cifre sono state ridistribuite e – di conseguenza – anche diminuite: per Val Brembilla si passa da 720 mila a 542 mila euro, per Sant'Omobono da 571 a 429 mila. Una riduzione che sfiora il 25%.


Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Sconcertati i due primi cittadini, una doccia fredda inaspettata. “Non ne sapevo nulla – ha commentato il neo sindaco di Sant'Omobono Ivo Sauro Manzoni a L'Eco di Bergamo – Per noi saranno circa 140 mila euro in meno che, sicuramente, potevano fare comodo. L'auspicio è di poter accedere ad altre risorse grazie ad eventuali bandi della Regione”.

Anche i parlamentari bergamaschi Antonio Misiani ed Elena Carnevali hanno commentato la vicenda: “Il taglio dei contributi nati da una fusione è un grave errore, un netto passo indietro rispetto allo sforzo di riduzione della frammentazione amministrativa che era stato messo in atto nella scorsa legislatura. I cittadini avevano liberamente votato a favore delle fusioni anche in relazione ai notevoli contributi che la legge garantiva per dieci anni ai comuni nati da una fusione, che a loro volta contavano moltissimo su quelle risorse”.



Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Ottobre 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

   






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph