BREAKING NEWS

Istituto Maria Consolatrice - Se io fossi sindaco della Valle Imagna? Ecco cosa farebbe Niccolò

Niccolò Lorenzetti 10/01/2018 0 commenti

Testo scritto da Niccolò Lorenzetti della classe 1a secondaria di primo grado, Istituto Maria Consolatrice di S.Omobono Terme

Se fossi il sindaco della Valle Imagna, ecco cosa farei.

Al primo posto metterei il divertimento e lo sfogo dei ragazzi: ristrutturerei gli oratori, costruirei una sala giochi sempre aperta per far divertire i ragazzi, farei i campi da calcio degli oratori in erba sintetica.

Inoltre, offrirei il pullman gratis per trasportare gli studenti nelle attività scolastiche, perché in questo modo si potrebbero fare più gite. Non costruirei fabbriche perché inquinano troppo, ma renderei più ecologiche quelle che ci sono. Farei funzionare di nuovo il cinema per permettere ai ragazzi uno svago in più.

Rifarei le strade rovinate per agevolare le auto, porrei alcune fontanelle per permettere a chi è in montagna di bere senza tornare in paese. So che per fare tutti questi lavori serve molto denaro che forse il comune non ha, per cui inizierei a fare piccoli lavori più economici e di facile gestione.

A questo link la risposta della compagna Martina.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Marzo 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31









Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph