S.Omobono: minigolf e terme fanno incetta di turisti, ma il bar resta chiuso

Eleonora Busi 19/07/2019 0 commenti

L'estate è ormai iniziata già da un pezzo e sono diversil i villeggianti e i turisti che hanno scelto la Valle Imagna come meta delle loro vacanze estive. Per loro e per tutti i residenti, a Sant'Omobono sono state riaperte le terme comunali – gestite da “Villa delle Ortensie” - e il minigolf, rimesso a nuovo due anni fa, entrambi nel Parco delle Terme.

La stagione è iniziata molto bene – ha spiegato la direttrice Nicoletta Casari a L'Eco di Bergamo – con una buona presenza di turisti che raggiungono le nostre terme. Segno che in valle l'affluenza è altrettanto buona”. Nel centro termale è infatti possibile, oltre alla classica giornata in spa, concedersi le cure termali di più giorni, convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale. Ma non solo, nel Parco delle Terme ci si potrà dedicare anche ad una bella partita a minigolf fra le sue numerose piste e buche.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Per incentivare ancor di più il turismo alle terme, il Comune di Rota d'Imagna ha deciso di istituire un servizio bus navetta gratuito, che lascia i frequentatori proprio alle porte delle terme. “In queste settimane abbiamo avuto anche la visita di tanti bambini, in vacanza in Valle Imagna con la famiglia che ha approfittato per un ciclo di cura preventiva, in vista dell'inverno – continua Casari – Il servizio navetta per ora è istituito solo con Rota, ma potrebbe partire anche per altri Comuni”.

A restare con le serrande chiuse già dalla scorsa estate è, invece, il bar del parco. “Quando sono stato eletto, lo scorso maggio, i tempi per il bando pubblico non erano sufficienti per aprire in estate – spiega il sindaco di Sant'Omobono Ivo Sauro ManzoniAbbiamo cercato tra cooperative e associazioni, ma senza trovare una soluzione. A questo punto l'idea è di cercare le risorse per ristrutturare il parco, magari puntando anche all'apertura continuata in inverno”. L'intervento avrà un costo di circa 200 mila euro ed il Comune, come affermato dallo stesso sindaco, sta partecipando ad un bando regionale per riuscire ad avere le risorse utili alla ristrutturazione.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Agosto 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

 








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph