Settima Mostra Caprina: la corona resta a Roncola, da Lecco la Regina e miglior mammella

Redazione 20/08/2018 0 commenti

Come da tradizione, è stata la fiera caprina di Roncola San Bernardo (arrivata alla settima edizione) ad aprire la stagione delle fiere zootecniche della bergamasca, sabato 18 agosto, presso il campo sportivo del paese.

Come già si era visto lo scorso anno, confermato anche quest'anno l'esercito di giovani allevatori (hobbisti ma anche professionisti) che si sono avvicinati al mondo dell'allevamento caprino. La manifestazione è organizzata dal gruppo Pastori di Roncola in collaborazione con Comune, parrocchia, Agricoltori di Roncola, Gruppo Alpini, US Roncola e Circolo Nuova Generazione.

Numeri importanti,proprio come lo scorso anno: circa venti aziende partecipanti per un totale di 250 capi, provenienti da tutte le valli bergamasche e anche dal Comasco e dal Lecchese.

Ad aggiudicarsi l'ambito titolo di Regina della mostra roncolese (da sinistra, il primo esemplare nella foto ) è stato un esemplare dell'azienda  di Binda Carla, da Oliveto Lario (Lecco), allevamento che ha conquistato anche il premio per la "miglior mammella". Il titolo di Re (da sinistra, secondo esemplare nella foto) è rimasto invece a Roncola: ad aggiudicarselo un capo dell'azienda Rota Giacomo. 

Secondo appuntamento con le mostre zootecniche sempre a Roncola, giovedì 23 agosto.

(Fonte Immagine: Eco di Bergamo)

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Settembre 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

      








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph