Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

A Sant'Omobono vaccinazioni anti-Covid per gli over80 della Valle Imagna (e di Brembilla)

Al via questa mattina, martedì 24 febbraio, la vaccinazione antiCovid (Pfizer) over 80 per gli abitanti dell'Ambito Valle Imagna-Villa d'Almè a Sant'Omobono Terme, presso il distretto socio sanitario (ex ASL) in via Vanoncini 20, area piazza mercato.
24 Febbraio 2021

Al via questa mattina, martedì 24 febbraio, la vaccinazione antiCovid (Pfizer) over 80 per gli abitanti dell'Ambito Valle Imagna-Villa d'Almè a Sant'Omobono Terme, presso il distretto socio sanitario (ex ASL) in via Vanoncini 20, area piazza mercato.

Dovrebbero essere circa 90 i vaccinandi e saranno vaccinati anche gli over 80 residenti a Val Brembilla. Proseguiranno poi ogni lunedì e mercoledì, dalle 9 alle 15, per 45 inoculazioni al giorno.

Ad annunciarlo Gianbattista Brioschi, Presidente Ambito Valle Imagna-Villa d’Almè, che in una lettera indirizzata ai Comuni dell'Ambito spiega nel dettaglio il procedimento: "Per la richiesta della vaccinazione è necessario avere a portata di mano  la tessera sanitaria del soggetto da vaccinare e il numero di cellulare o numero fisso.

Per chi ha una grave disabilità che non consente lo spostamento in autonomia o di essere accompagnato al centro vaccinale è necessario contattare il medico di medicina generale per gestire la vaccinazione in un'altra modalità. Inoltre si sta valutando il possibile supporto dei volontari di Protezione civile per: accoglienza nei centri vaccinali, presenza di volontari per l'eventuale accompagnamento di utenti che avessero effettiva necessità di trasporto non sanitario e disponibilità ad accompagnare le persone dal domicilio al centro vaccinale in raccordo con i servizi sociali del Comune".

Ultime Notizie

X
X
linkcross