Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

A Strozza giù il cavalcavia teleferica: provinciale chiusa per una notte

Procedono i lavori di riqualifica della Strada Provinciale SP14 in Valle Imagna, che prevedono anche la demolizione del cavalcavia della vecchia teleferica Italcementi.
7 Maggio 2019

Procedono i lavori di riqualifica della Strada Provinciale SP14 della Valle Imagna all'altezza di Strozza, che riguardano un tratto di strada di 600 metri. Nel progetto anche la demolizione del cavalcavia della vecchia teleferica Italcementi in cemento armato, a pochi metri dall'ingresso in località Cabrozzo. Il suo abbattimento è previsto nella notte fra il 10 e l'11 maggio, pertanto la strada rimarrà chiusa al traffico dalle ore 21.00 del 10 maggio alle ore 6.00 dell'11 maggio.

Il tratto interessato parte dal chilometro 11+600 al 12+015. Per gli automobilisti, ci sarà la possibilità di transitare sui percorsi alternativi SP 16 + SP 172 (scendendo dalla valle si passa, cioè, per Bedulita, Roncola e si arriva poi ad Almenno San Salvatore) e SP 17 + SP 32 + SP 24 + ex SS 470 (procedendo quindi da Selino Basso verso Berbenno e poi a Val Brembilla scendere per Camorone ed uscire a Sedrina).

Gli interventi sono costati 500 mila euro e appaltati dalla Provincia all'impresa edile Berlingheri di Colere. Il tratto più critico è quello compreso fra il chilometro 11,800 e 12,400, dove la provinciale è molto stretta – solo 5,80 metri – ed è presente una curva pericolosa che va a stringere ulteriormente la carreggiata lì dove la ex teleferica verrà demolita. La struttura, ormai dismessa da anni, serviva al gruppo Italcementi per trasportare il materiale dalla cava.


Ultime Notizie

X
X
linkcross