Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

A Val Brembilla l'ex padiglione Expo si trasforma: al via i lavori per le cucine

Hanno preso il via, a Val Brembilla, i lavori per la realizzazione del terzo lotto – quello dedicato alle cucine – del progetto ''Turna a n'domà'' per promuovere lo sviluppo di attività locali.
26 Marzo 2019

Hanno preso il via, a Val Brembilla, i lavori per la realizzazione del terzo lotto – quello dedicato alle cucine – del progetto gestito dall'associazione “Turna a n'domà”, per realizzare un'opera di promozione e sviluppo di attività, manifestazioni e cultura locale, localizzati nell'ex padiglione Expo.

Un progetto partito nel 2015, quando l'Amministrazione comunale ha acquistato per 130 mila euro di fondi Bim l'ex padiglione Expo del Kuwait. La grande struttura è stata trasportata e posta fra il ponte di via Donizetti e via Molino, ed è questo il fulcro di un grande progetto di ristrutturazione che costerà due milioni e mezzo di euro di fondo cassa comunale. “Ora siamo circa a metà dei lavori” ha dichiarato il sindaco Damiano Zambelli a L'Eco di Bergamo. Il piano terra infatti, utilizzato quest'anno per il carnevale, è già agibile, mentre quello superiore (lotto due) conterrà le sedi delle associazioni e deve ancora essere sistemato. Sotto i riflettori ora il lotto tre, quello adibito alle cucine, i cui lavori sono giù partiti: quest'ultimo, però, non farà parte del padiglione, bensì di un'altra struttura di 250 mq realizzata esternamente.

L'obiettivo del progetto è quello di realizzare un'opera che diventi il centro di tutte le manifestazioni del paese, così da poter raggruppare gli eventi in un unico, grande, luogo, fornito di associazioni e cucine per le feste gastronomiche. L'area esterna, una volta completata, verrà adibita a mercato e verrà utilizzata per le manifestazioni, mentre l'interno dell'edificio verrà usato per feste – come il recente carnevale – e sagre. Il termine dei lavori è previsto per fine aprile, “per avere a disposizione la cucina per le prime manifestazioni del paese - aggiunge il primo cittadino – l'idea è quella di convogliare qui tutte le iniziative di Val Brembilla”.


Ultime Notizie

X
X
linkcross